Home >> Chi siamo >> AISM e FISM

Missione

 

La convinzione che “le persone con SM e le loro famiglie abbiano il diritto ad avere una buona qualità di vita e una piena integrazione e inclusione sociale” è il credo da cui prende forma la visione di “un mondo libero dalla sclerosi multipla”.

 

Su questa visione AISM costruisce la sua missione: essere “l’unica organizzazione in Italia che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla attraverso la promozione, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica, la promozione e l’erogazione dei servizi nazionali e locali, la rappresentanza e l’affermazione dei diritti delle persone con SM, affinché siano pienamente partecipi e autonome”.

 

Una missione resa possibile dalle persone di AISM, che condividono valori radicati: infondere passione ed entusiasmo nel proprio lavoro, ispirare fiducia, lavorare in modo professionale ed efficiente ricercando soluzioni innovative. Per garantire a tutti una vita piena e soddisfacente. Partecipazione, confronto, innovazione e trasparenza sono i cardini di ogni azione AISM e la garanzia di creare rapporti di fiducia con tutti gli azionisti sociali.

 

Oggi AISM svolge le proprie attività con la stessa passione originaria del 1968. Negli anni però l’Associazione ha potenziato la capacità di coinvolgere gli azionisti sociali, di ascoltarli e dialogare con loro. AISM riesce così a individuare le aspettative e le reali esigenze delle persone con SM, stabilendo in base ad esse le sue priorità e rafforzando, con il confronto, la propria identità.

 

A partire dal 2003 AISM ha reso istituzionali le fasi del “coinvolgimento, ascolto e dialogo” con Insieme per il Nostro Futuro, il programma di incontri sul territorio che delinea aspettative, esigenze e priorità d’intervento insieme alle Sezioni, le persone con SM e i loro familiari, i volontari e le persone interessate.

 

L’Associazione pianifica le proprie attività per piani strategici. Il primo piano strategico quinquennale è “Insieme per il Nostro Futuro 2008 – 2013”. Dal 2007, inoltre, AISM si è dotata della “balanced scorecard”, uno strumento gestionale che stabilisce obiettivi strategici e indicatori chiave di prestazione (Key Performance Indicator - KPI) con cui misurare la capacità di implementare l’intero piano strategico. Nel 2010 ha pubblicato anche il proprio Codice etico, la carta dei diritti e dei doveri morali che definisce la responsabilità etico-sociale di ogni partecipante a un’organizzazione.



  • Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Medium
  • Pinterest
  • Canale Youtube
  • Instagram
  • forum
Questo sito utilizza i cookie (propri e di altre parti) per migliorare la tua navigazione.
Proseguendo autorizzi l’uso dei cookie.
Leggi l'informativa
accetto