Attivati!

AIUTA LA SEZIONE

Una donazione continuativa, un lascito testamentario, incidono in modo significativo sulla vita e l'attività dell'AISM. Ma anche un piccolo contributo, la risposta ad un appello di raccolta fondi per un obiettivo concreto, l'adesione a una iniziativa promossa dall'AISM, l'abbonamento a una rivista dell'Associazione sono molto importanti, anzi vitali. Così come l'impegno di una persona che svolga il suo volontariato accanto a chi ha bisogno di assistenza ha un valore prezioso. Su tutti questi diversi tipi di sostegno l'Associazione fa affidamento: da quando esiste, la fiducia dell'AISM è stata ripagata e i risultati sono concreti.
A Trieste il numero di malati è particolarmente elevato, circa 300 sono le persone affette da sclerosi multipla ed è per questo che la Sezione ha sempre bisogno di nuove risorse.
L'attività di volontariato può essere attuata, a seconda delle attitudini e delle disponibilità personali in tanti modi: attraverso la partecipazione alle attività di assistenza, o di promozione e di organizzazione, o con un contributo economico alle attività della sezione, o con la scelta del servizio civile volontario.
Vantaggio fiscale
Le donazioni in denaro a favore dell'AISM, associazione senza scopo di lucro legalmente riconosciuta con D.P.R. 897 del 22.9.1981, oltre a rappresentare un gesto di solidarietà importante, consentono una detrazione dal reddito d'impresa dichiarato, qualora l'offerta sia fatta tramite assegno, bonifico bancario, versamento su conto corrente postale. In questi casi infatti l' AISM, dietro esplicita richiesta, rilascia regolare ricevuta valida ai fini fiscali. Esenzione I.V.A. La donazione di beni compresi nell'ambito dell'attività produttiva o distributiva dell'Azienda a favore di un'associazione a fini assistenziali come l'AISM è esente I.V.A. in base all'articolo 10.12 del D.P.R. del 26.10.1972.
Un lascito testamentario:
Chi desideri sostenere le attività dell'AISM attraverso un lascito testamentario può contattare la nostra Sezione al numero 040-948001.
Invito al volontariato
L'AISM conta sull'aiuto di un volontariato preparato e disponibile a un impegno continuativo. Chi desideri offrire una parte del proprio tempo o della propria professionalità (non soltanto nell'ambito dell'assistenza sanitaria e sociale) può rivolgersi alla nostra Sezione che è aperta da lunedì a giovedì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00. La segreteria informa su tutte le possibili attività tra le quali ognuno può scegliere quella più idonea alle proprie disponibilità in termini di tempo e di attitudini.
Diventa socio
Chi desideri diventare socio dell'AISM può farlo recandosi direttamente nella nostra sede di Trieste; la quota d'iscrizione annuale è di 25 euro. I soci verranno registrati presso la Sezione nazionale e riceveranno a casa la tessera di socio e la rivista bimestrale "SM Italia".