Home » News

Giornata Mondiale della SM: va in scena ''Più forte del destino''

23/05/2016

Giovedì 26 maggio al Teatro Parioli di Roma lo spettacolo della madrina di AISM Antonella Ferrari. La sua storia, il lavoro, gli affetti, le discriminazioni, tutto raccontato con l'ironia tipica dell'attrice. L'ingresso è libero

Ferrari

 

Il libro pubblicato nel 2012 è giunto ormai alla quinta edizione ed ha ricevuto il Premio Albori nella sezione Teatro. Ma ora Antonella Ferrari - giovedì 26 maggio alle 21 presso il Teatro Parioli di Roma, in occasione della Giornata Mondiale della SM - porta sul palcoscenico l’omonimo adattamento teatrale di Più forte del destino – Tra camici e paillette la mia lotta alla sclerosi multipla.

Antonella racconterà la sua storia, la sua lotta, la sua vita vissuta pienamente. Non lo farà con toni drammatici ma con ironia e sensibilità. Lo spettacolo - a ingresso gratuito - porta sul palcoscenico la disabilità, un tema poco trattato dai registi teatrali, e non si rivolge non solo a chi la malattia la conosce bene, perché ne soffre o perché conosce qualcuno che la vive, ma anche a chi non la conosce e non conosce il mondo della disabilità in genere.

 

Lavoro, affetti, fino ad arrivare alla discriminazione che spesso è figlia della SM. Il messaggio lanciato da Antonella è: come tutte le difficoltà che il destino ci pone davanti, la SM va affrontata per quello che è, come una sfida con noi stessi che possiamo vincere.

 

Per informazioni
010/27131
Prenota via e-mail

Dona ora