-A +A
Home » Agevolazioni fiscali e aiuti economici legati alla disabilità
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Agevolazioni fiscali e aiuti economici legati alla disabilità

 

Come ogni cittadino la persona con disabilità è contribuente e in quanto tale deve cooperare alle spese sostenute dalla collettività per il funzionamento della struttura statale. Lo Stato, riconoscendo però le maggiori spese e oneri che la persona con disabilità deve sostenere in ragiona del suo stato di salute, definisce quindi un insieme di interventi volti ad agevolare e in alcuni casi esentare il cittadino disabile rispetto alla contribuzione fiscale; no nché diverse tipologie di prestazioni economiche o di criteri di accesso a prestazioni economiche, specifici per le persone con disabilità. Ad esempio, esiste l'assegno di invalidità civile, quale prestazione collegata al livello di invalidità; mentre si tiene conto del livello di disabilità nel calcolo dell'ISEE, che è necessario per accedere a varie prestazioni socio-economiche (ad esempio il Reddito di cittadinanza).

 

In generale sono previste:


• agevolazioni per i veicoli (IVA agevolata al 4% e detrazione Irpef 19% per acquisto o adattamento auto, esenzione dal pagamento del bollo e delle imposte di trascrizione nei passaggi di proprietà);

agevolazioni per l’abbattimento di barriere architettoniche (Iva al 4% per lavori di abbattimento delle barriere, detrazione al 19% per trasformazione dell’ascensore e costruzione di rampe, detrazione 36% per ristrutturazioni e rimozioni di barriere , per esempio );

agevolazioni per mezzi di ausilio e sussidi tecnici e informatici (Iva al 4% e detrazione Irpef 19% per acquisto di tali prodotti);

• agevolazioni per spese sanitarie e assistenza personale (deduzione spese mediche generiche e di assistenza specifica e per oneri contributivi versati per addetti all’assistenza; detrazione 19% spese per addetti all’assistenza e spese sanitarie specialistiche).

Le principali agevolazioni fiscali sono descritte in dettaglio nella  “Guida alle agevolazioni per persone disabili” redatta e aggiornata annualmente dall’Agenzia delle Entrate, guida che riporta le varie opportunità fiscali, i requisiti, gli iter e documenti necessari per ottenerle.

Alle agevolazioni fiscali si affiancano poi agevolazioni diverse ed aiuti economici, per esempio sulle utenze domestiche o per i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche, alcuni delle quali a carattere nazionale (ad esempio il bonus energia, bonus gas e bonus idrico); altri concessi a livello locale (es. riduzione abbonamenti mezzi pubblici, riduzione sulla tassazione per i rifiuti, l'acqua etc), dedicati o con criteri di accesso specifico per le persone disabili.

 

Ultimo aggiornamento giugno 2019

Iscriviti alla newsletter