AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 06/12/2020
E.g., 06/12/2020
Home »
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

04/09/2014
  Parte dai 23 mila euro annui a persona per una disabilità lieve fino ad arrivare ai 63 mila per persone con disabilità grave. Il costo medio annuo è di 38 mila euro a persona a cui si sommano 15 mila euro di costi intangibili. Il costo sociale annuo per il 2011 è stato stimato di 2,5 miliardi di euro. Lo rivela uno studio condotto dai ricercatori AISM e pubblicato su Neurological Science. È...
03/09/2014
Aubagio (teriflunomide) è stato approvato da EMA (European Medicine Agency) e AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Potrà essere prescritto nei Centri SM e sarà rimborsato dal Sistema Sanitario Nazionale Sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13 agosto 2014 viene autorizzato il nuovo trattamento orale Aubagio (teriflunomide), dopo approvazione da parte dell'Agenzia Europea del farmaco e della...
03/09/2014
La revisione condotta dalle autorità regolatorie europee e le indicazioni dell'Agenzia Italiana del Farmaco. Segnalati casi di microangiopatia trombotica (TMA) e di sindrome nefrosica associata alla terapia per la SM. Si raccomanda particolare attenzione  L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) nel mese di agosto ha inviato una nota informativa a tutti i centri italiani che si occupano di...
27/08/2014
Uno studio finanziato da AISM e la sua Fondazione ha sviluppato un modello informativo ad hoc per le persone con SM. La pubblicazione su Interactive Journal of Medical Research. Abbiamo intervistato Graziella Filippini, la coordinatrice del progetto Graziella Filippini svolge attività di ricerca presso l’Istituto Besta di Milano. È anche impegnata presso l’Istituto Cochrane, iniziativa no-...
08/08/2014
Uno studio ha analizzato le motivazioni che spingono a modificare la terapia per la sclerosi multipla e la soddisfazione dopo il cambiamento I trattamenti modificanti la malattia (DMT, Disease Modifying Treatment) disponibili per le persone con SM sono in aumento. Ciascuno di questi farmaci ha dei rischi e dei benefici noti, poiché derivanti dagli studi che ne hanno portato all’autorizzazione e...
07/08/2014
Pubblicati sulla rivista Interactive Journal of Medical Research alcuni risultati dello studio IN-DEEP, cui ha contribuito anche AISM e la sua Fondazione. Anche le persone con SM cercano informazioni su salute e ricerca in rete, ma spesso faticano a riconoscere le fonti affidabili. Sono appena stati pubblicati su Interactive Journal of Medical Research i risultati della prima fase del progetto ...
06/08/2014
Dalla prima pubblicata nel 1997 ad oggi sono state condotte diverse ricerche. Una revisione ripercorre i risultati del trapianto autologo di midollo osseo per il trattamento della SM Le cellule staminali hanno la capacità di svilupparsi in altre cellule con funzioni speciali, come le cellule nervose nel cervello o le cellule muscolari del cuore. Questa caratteristica è alla base delle ricerche...
05/08/2014
La Commissione Europea ha approvato l’immissione in commercio di Plegridy™ (peghinterferone beta-1a)  come terapia per adulti con sclerosi multipla recidivante remittente. La somministrazione una volta ogni due settimane   Il 29 luglio 2014 la Commissione Europea ha approvato l’immissione in commercio di Plegridy™  (peghinterferone beta-1a) come trattamento per persone adulte con sclerosi...
31/07/2014
22 Luglio Diagnosi, monitoraggio e biomarcatori Studio degli spazi perivascolari nella SM come marcatori di neurodegenerazioneGli spazi di Virchow-Robin (VRS) sono manicotti di tessuto linfatico perivascolari delimitati internamente dalla parete vasale delle arterie che circondano il cervello ed esternamente dalla pia madre, ed esercitano la funzione di filtro selettivo. I VSR sono associati a...
31/07/2014
Milano, 31 luglio 2014 – La ricerca sulla sclerosi multipla compie un ulteriore passo avanti. Uno studio italiano pubblicato su Annals of Neurology, coordinato dalla dottoressa Cinthia Farina – responsabile del laboratorio di Immunobiologia delle Malattie Neurologiche presso l’Istituto di Neurologia Sperimentale (INSpe), dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, ha chiarito le basi cellulari dell’azione...
21/07/2014
Alla scienziata dell’Università di Milano – da diversi anni attiva nel team scientifico di AISM e della sua Fondazione - l’onorificenza del Capo di Stato. Le nostre più vive felicitazioni per l’importante riconoscimento alla ricerca scientifica di eccellenza del nostro Paese   Maria Pia Abbracchio del Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari dell’Università di Milano, da diversi...
17/07/2014
È stato sviluppato un nuovo trattamento di neurostimolazione per contrastare la fatica nelle persone con sclerosi multipla. Lo studio cofinanziato da AISM e la sua Fondazione FISM, recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Neurology è stato coordinato dalla dottoressa Franca Tecchio di LET’S -Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle...
16/07/2014
Nella foto: Giampaolo Brichetto e Andrea Tacchino, ricercatori AISM dello studio premiato a Dallas I meccanismi che mediano l’interazione sociale sono preservati nella SM? Evidenze dal riconoscimento delle intenzioni delle azioni. Allo studio condotto da nostri ricercatori -  in collaborazione con l’Università di Torino – va il premio per la migliore presentazione orale nell’ambito dell’...
15/07/2014
25 Giugno Trattamento, terapie e gestione della malattia Revisione sull’efficacia, sicurezza e tollerabilità della Teriflunomide nella SMQuesta è una revisione sull’efficacia, sicurezza e tollerabilità della Teriflunomide (Aubagio®),una terapia orale nuova che si somministra una volta al giorno e recentemente approvata per il trattamento della sclerosi multipla recidivante remittente (SM RR)....
23/06/2014
Il farmaco era prescritto a persone con SM recidivante-remittente altamente attiva che non avevano risposto al trattamento con beta-interferoni. Da oggi possono assumerlo tutte le persone che non rispondono a terapie DMT In data 19 giugno è stato comunicato ufficialmente che la Commissione Europea ha approvato l’allargamento dell’indicazione per fingolimod nella sclerosi multipla recidivante-...
19/06/2014
  7 Maggio Trattamento, terapie e gestione della malattia Trattamento con daclizumab per la SMRR Lo studio SELECTION è l’estensione dello studio clinico SELECT, il primo trial randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo con utilizzo come trattamento attivo del daclizumab high-yield process (HYP), dato a persone con SM recidivante remittente. Il daclizumab è un anticorpo monoclonale...
06/06/2014
Uno studio italiano valuta l'impatto dei farmaci desease modifying sulla gravidanza quando è il maschio della coppia ad assumerli La maggior parte degli studi condotti fino ad oggi sul rapporto tra gravidanza e assunzione di farmaci in persone con SM si è concentrato sulle donne. Il presente studio italiano pubblicato sulla rivista BMC Neurology 2014, 14: 114 – invece - ha cercato di valutare...
30/05/2014
  In data 22 maggio 2014, il comitato dell’agenzia europea del farmaco (EMA) per i prodotti medicinali per uso umano (Committee for Medicinal Products for Human Use = CHMP*) ha espresso parere positivo sul medicinale PlegridyTM da 125 mcg, soluzione iniettabile destinato al trattamento della sclerosi multipla recidivante remittente. Il principio attivo di PlegridyTM è una forma peghilata di ...
30/05/2014
  All'inizio nel 2014, il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea del Farmaco (EMA)  aveva rifiutato la licenza per il laquinimod (Nerventra®‎) come trattamento nella SM recidivante-remittente. L’azienda farmaceutica aveva presentato ricorso contro questa decisione, così che il CHMP ha riesaminato la decisione e ha concluso che, in base agli attuali dati...
29/05/2014
È possibile passare in un tempo relativamente breve dalla ricerca in laboratorio alla realizzazione di nuove terapie innovative, capaci di cambiare la vita delle persone? L'intervista al ricercatore/imprenditore ospite del Congresso FISM 2014 È possibile passare in un tempo relativamente breve dalla ricerca accademica effettuata in laboratorio alla realizzazione e diffusione di nuove terapie...
28/05/2014
La FISM in prima linea insieme ad altre Associazioni nel mondo per dare risposte a chi non può ancora contare su nessuna terapia   Su 2,3 milioni di persone che nel mondo oggi convivono con la SM, almeno la metà sta lentamente perdendo la capacità di essere autosufficiente, di stare con le persone che ama o giocare con i propri bambini. Il 65% delle persone con SM – solo in Italia 72mila -...
28/05/2014
  Il professor Massimo Filippi è uno dei principali esperti a livello internazionale per la ricerca con le tecniche di risonanza magnetica sulla sclerosi multipla. Al Congresso FISM del 28 maggio propone un intervento intitolato: Dagli studi monocentrici con tecniche avanzate di RM in pazienti con SM al Network Italiano di Neuroimaging (INNI) per una migliore definizione della fisiopatologia...
28/05/2014
AISM e la sua Fondazione sono state tra le prime realtà impegnate nella ricerca sulla sclerosi multipla a puntare sulle cellule staminali, finanziando e promuovendo ricerche rigorose. Si tratta di un impegno cui FISM tiene fede da più di 10 anni, pioniera in questo campo, Dal 2000 AISM e la sua Fondazione, infatti, hanno scommesso su quello che allora era un territorio ancora inesplorato,...
28/05/2014
  La neuroriabilitazione è molto più di un trattamento palliativo dei sintomi della SM: alcuni studi mostrano infatti come sia in grado di modificare il percorso stesso della malattia, alla stregua di una vera e propria terapia farmacologica, riducendo l'infiammazione che causa i danni neurologici e proteggendo le sinapsi, cioè le connessioni tra i neuroni. “Abbiamo osservato che un ambiente...
28/05/2014
ROMA. 28 maggio. Si inaugura oggi, a Roma, il Congresso nazionale FISM, organizzato dalla Fondazione dell’Associazione italiana Sclerosi Multipla. Come ogni anno, il congresso scientifico FISM, e’ l’appuntamento fisso di oltre 200 ricercatori impegnati nella ricerca AISM sulla SM, che  si apre durante la Giornata Mondiale della SM. Anche quest’anno il saluto del Presidente della Repubblica...
28/05/2014
Nel giorno del Congresso annuale di AISM e la sua Fondazione, e della Giornata Mondiale della SM, va alla neuroscienziata Silvia Rossi il riconoscimento per i giovani ricercatori che si occupano di SM 38 anni compiuti da pochi giorni, laureata in medicina nel 2002 all’Università di Tor Vergata (Roma), con successiva specializzazione in neurologia nel 2008 e dottorato di ricerca in neuroscienze...
28/05/2014
La senatrice a vita ospite del Congresso FISM a Roma ha consegnato il Premio Rita Levi Montalcini a Silvia Rossi. Il suo intervento. "Ti auguro di essere sentinella della ricerca di qualità in Italia". Elena Cattaneo, senatrice a vita e direttore del “Laboratorio di Biologia delle Cellule Staminali e Farmacologia delle Malattie Neurodegenerative” del Dipartimento di Bioscienze dell'Universit...
28/05/2014
Chiarire quali sono gli effetti della nutrizione sul decorso della sclerosi multipla, a livello molecolare e cellulare; conoscere in dettaglio l’azione delle molecole della dieta per capire i motivi per i quali un paziente con SM può sperimentare una sensazione di benessere nonostante la malattia, e tollerare meglio l’assunzione di un farmaco, senza interferire con la terapia. È con questo...
28/05/2014
  Il Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è intervenuto nella giornata di apertura del Congresso FISM “La Carta dei diritti delle persone con SM è importante per le persone che vivono con questa condizione, ma è soprattutto un richiamo a tutti noi, a impegnarci affinché questi diritti siano resi reali”. Sono state queste le parole con cui l’on. Franca...
28/05/2014
Questo compendio documenta con esattezza l'attività di ricerca scientifica promossa dalla nostra Associazione. L'introduzione del Presidente Mario Alberto battaglia   Questo è stato un lungo anno per la ricerca scientifica, che si è trovata a lungo sotto le luci della pubblica attenzione. A volte, come ha ricordato Umberto Veronesi, è sembrato che «da una parte ci fosse una comunità scientifica...
28/05/2014
  Da 24 anni AISM finanzia studi all’avanguardia: più di 47 milioni di euro che hanno contribuito alla formazione di una “scuola italiana” nello studio di questa patologia e hanno permesso di dare risposte concrete ai bisogni delle persone con SM. Gli ultimi risultati della ricerca presentati a Roma il 28 e il 29 maggio in occasione del congresso FISM per celebrare la Giornata Mondiale della...
28/05/2014
E rendiconta l’impegno costante a dare risposte ai bisogni  e alle richieste delle persone con SM a tutti gli “azionisti sociali” dell’Associazione Roma, 28 maggio 2014. AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, con la sua Fondazione (FISM), organizzazione leader in Italia che lavora a 360 gradi per le persone con SM, per il settimo anno consecutivo presenta il Bilancio sociale 2013,...
16/05/2014
  Sulla Gazzetta Ufficiale n. 94 del 23 aprile 2014 viene autorizzato il nuovo trattamento orale Tecfidera (dimetil-fumarato), dopo approvazione da parte dell'Agenzia Europea del farmaco e della  Commissione Tecnico Scientifica di AIFA. Il Tecfidera è un trattamento orale indicato per le persone adulte con sclerosi multipla recidivante-remittente. I dosaggi autorizzati sono capsule da 120 mg...
05/05/2014
Il fingolimod potrà essere indicato per le persone con SM-RR che presentano un'alta attività di malattia nonostante il trattamento con un farmaco modificante la malattia (non più solo interferone-beta). Il parere del CHMP Il 25 aprile 2014, il comitato dell’agenzia europea del farmaco per i prodotti medicinali per uso (CHMP) ha emesso un parere positivo sulla variazione dei termini dell'...
30/04/2014
  Neurobiologia e immunologia Studio della distribuzione di trasportatori specifici di glucosio e di monocarbossilato nelle lesioni SMDisfunzioni mitocondriali e disturbi al metabolismo energetico sono evidenti nella SM, e si pensa che possano giocare un ruolo importante nella progressione della malattia. Per garantire l'approvvigionamento energetico sufficiente per il cervello, che è altamente...
23/04/2014
Il trattamento con l’agente ipometilante DAC determina un miglioramento del decorso clinico di malattia nel modello sperimentale di SM: Lo ha dimostrato uno studio cofinanziato da AISM e la sua Fondazione FISM, condotto dalla dottoressa Katia Mangano e coordinato dal professor Ferdinando Nicoletti dell’Università di Catania   Le molteplici variazioni dei geni che possono influenzare la...
15/04/2014
Divesi tipi di interferone sono usati come terapia per la sclerosi multipla. Tra gli effetti collaterali: febbre, mialgia, brividi, mal di testa, dolori muscolari e articolari. Uno studio ha esaminato quali fattori possono aiutare a gestire meglio questi fattori   Sono disponibili diversi tipi di interferone come trattamento della sclerosi multipla, gli effetti collaterali che possono da questi...
14/04/2014
Nella foto: il gruppo di ricerca della Professoressa Constantin presso l'Università di Verona «Ci vuole fiducia nella ricerca e pazienza. Le novità e le possibilità di cure che risolvano la sclerosi multipla arriveranno solo così». Queste le parole di Gabriela Constantin, che ha appena pubblicato un'importante scoperta scientifica co-finanziata da AISM e la sua Fondazione. La nostra intervista ...
04/04/2014
Ricercatori della fondazione Kessler hanno analizzato i legami tra l’aumento della temperatura e il disturbo cronico legato alla SM Un gruppo di ricercatori della fondazione Kessler ha dimostrato che la temperatura corporea aumentata da meccanismi endogeni nella sclerosi multipla recidivante-remittente è collegata al peggioramento della fatica. Lo studio è stato pubblicato online nel mese di...
03/04/2014
  La ricerca, co-finanziata da AISM e la sua Fondazione e condotta presso l’Università di Verona, ha scoperto una nuova proteina (TIM-1) implicata nel processo infiammatorio delle malattie del sistema nervoso centrale. La pubblicaazione su Immunity   Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Verona svela un nuovo meccanismo del sistema immunitario che sta alla base delle malattie...
27/03/2014
Una ricerca pubblicata recentemente sulla rivista Lancet ha confermato che alte dosi di simvastatina, un farmaco per abbassare il colesterolo, potrebbero rallentare la progressione nelle persone con SM-SP   Questo è il primo studio clinico, che dimostra che un farmaco potrebbe essere utile per le persone con SM secondaria progressiva. Attualmente non ci sono trattamenti disponibili che...
26/03/2014
Nella foto, da sinistra verso destra, il dott. Massimo Bonora, il prof. Paolo Pinton ed il dott. Simone Patergnani   Uno studio co-finanziato da AISM e la sua Fondazione – pubblicato su Cell Death and Differentiation–ha analizzato come le alterazioni dei mitocondri sono convolte nell’evoluzione della patologia. L’intervista al Prof Pinton dell’Università di Ferrara che ha coordinato la ricerca....
26/03/2014
I pazienti trapiantati, loro famigliari, i medici e i donatori si incontrano per condividere esperienze. Il focus sulle cellule staminali ematopoietiche. Sabato 29 marzo In occasione del 40° Congresso Annuale della Società Europea per il Trapianto di Sangue e Midollo (European Society for Blood and Marrow Transplantation - EBMT) in programma a Milano (30 marzo-2 aprile), si terrà - sabato 29...
21/03/2014
Difetti nel processo di mielinizzazione sono dovuti al TNF-alfa e a disfunzioni mitocondriali. Lo ha dimostrato uno studio cofinanziato dalla FISM, coordinato dal professor Paolo Pinton dell’Università di Ferrara e recentemente pubblicato sulla rivista Cell Death and Differentiation che vede come primo autore il Dr. Massimo Bonora e tra gli altri autori il Dr Simone Patergnani, finanziato da una...
11/03/2014
La ricerca – condotta da un gruppo di ricercatori svedesi e americani – è stata pubblicata su Neurology. Obesità infantile e predisposizione genetica aumenterebbero di 8 volte il rischio di SM   In uno studio svedese  comprendente  due grandi popolazioni di persone con e senza sclerosi multipla, l'obesità infantile è emerso come possibile fattore di rischio per sviluppare la sclerosi multipla....
06/03/2014
Nella foto: Antonio Uccelli, ricercatore dell'Università di Genova e coordinatore dello studio MESEMS   Tante sono le persone arruolate nella ricerca che coinvogle Italia, Regno Unito, Danimarca, Spagna e Svezia, Canada, Australia e Francia. Gli esami condotto fino ad ora sembrano confermare la sicurezza del trattamento Lo studio internazionale MESEMS, che sperimenta per la prima volta una...
13/02/2014
L’Agenzia Europea del Farmaco dà il via libera a Tecfidera (dimetil fumaratato/BG12) per la SM recidivante-remittente. La prossima valutazione da parte di AIFA   In data 3 febbraio l’Agenzia Europea del Farmaco (EMA)  ha approvato definitivamente il farmaco Tecfidera (dimetil fumarato/BG 12) trattamento orale per la SM recidivante-remittente. Tale approvazione fa seguito al parere positivo...
11/02/2014
  28 Gennaio   Neurobiologia e immunologia Differenze nella biologia delle cellule T identificano persone con SM che passano alla fase progressiva Questo studio ha analizzato la biologia delle cellule T CD4 naïve in persone con SM secondariamente progressiva (SMSP), per determinare se un’alterazione dell’espressione dei geni delle cellule T CD4 naïve possa contribuire allo sviluppo della...
04/02/2014
Come ogni anno la Federazione Internazionale Sclerosi Multipla (MSIF) mette a disposizione il premio Du Pré e la borsa di studio McDonald per ricercatori giovani che vogliono approfondire i temi della SM. Scadenze rispettivamente il 22 febbraio e il 30 giugno   Due strumenti per i giovani che vogliono fare ricerca sulla SM: la borsa di studio “McDonald Fellowships” e il premio “Du Pré Grants”....
04/02/2014
  25 Febbraio Diagnosi, monitoraggio e biomarcatori Analisi di anomalie corticali nelle diverse forme di SM con la tecnica MRT Questo studio ha esaminato il ‘rapporto di trasferimento di magnetizzazione’ (MTR) per indagare anomalie corticali nelle persone con sclerosi multipla. Lo studio ha incluso 44 persone con SM recidivante remittente (SMRR), 25 con SM secondariamente progressiva (SMSP),...

Pagine

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram