Home » Ciao,sono un neoiscritto

Ciao,sono un neoiscritto

3 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
nino
Ciao,sono un neoiscritto

Ho 57 anni,vivo a Napoli,premetto che ho gia' diagnosi di polinuropatia motoria-sensitiva misto assonale con demielinizzazione segmentale(EMG)la quale mui da parecchi problemi sia di deambulazione che dolorosa,ad aprile mi viene diagnosticata la malattia di behcet,venendo ai giorni nostri un mese fa',all'improvviso vengo colpito da vertigini,mi mantengo ad un como',al quale susseguono non so' se tremolio o mioclonie delle cosce,vado in panico ed urlo,mi ritrovo a terra,dall'urlo al ritrovarmi a terra il vuoto,vdo dall'otorino mi prescrive esame vestibolare ed una rm con mdc(per la perdita di conoscenza)esame vestibolare parla di una lateropulsione marcata a sx,la rm segnala solo un abbassamento delle tonsille cerebellari che pero' non imrontano sul forame magno,l'otorino sugggerisce una visita neurologica e far vedere le immagini a lui,prima di settembre non mi sara' possibile,cmq in questo mese le vertigini le ho minimo 3 volte al giorno sia come la stanza e gli oggetti ruotano attorno a me o viceversa,le ho persino a letto,da seduto se non mi reggo mi buttano a terra.Compare anche un altro sintomo,disturbo del gusto,tutto cio' che mangio o bevo sa' di zucchero,e sibili all'orecchio sx h24.
Sono impaurito,perche' dopo le vertigini o questo tremolio che cambia di volta in volta,le gambe,le cosce,il braccio ecc,ecc.
Dalla vs esperienza puo' essere SM?Se si perche' non viene rilevata in rm?
grazie

Mary80

Ciao, mi sono iscritta oggi a questo forum, io ho avuto sintomi simili ai tuoi, vertigini accompagnate da vomito il primo giorno, il secondo giorno se provavo ad alzarmi svenivo, tutto accompagnato da una parestesia al lato sx della testa e anche braccio e gamba sx erano un po' pesanti, come mi alzavo dovevano sostenermi xché tendevo a sx e rischiavo di cadere... chiamato il medico curante ho iniziato con punture di cortisone mattina e sera da 4 mg. Poi il giorno dopo in ospedale e la tac evidenziava delle macchie bianche ma non c'era il reparto neurologia e quindi vado a controllo da un neurologo privatamente che solo guardandomi e vedendo i sintomi, mi ha anticipato questa malattia "sclerosi multipla".. Da me in Calabria c'è una struttura universitaria che studiano anche questa patologia, ci sono stata 15 giorni, quello che mi ha salvato prima di andarci è stato il cortisone( 50 punture a casa) che hanno continuato a farmi in ospedale xché è il nostro salvavita... Blocca tutto, per fortuna... infatti prima di dimettermi mi hanno fatto x 5 gg una cura di cortisone pazzesca ma che mi ha protetta da altre ricadute.. Oggi ho iniziato la cura con tacfidera compresse. Quindi dai sintomi che descrivi potrebbe essere, non so come tu ti senta oggi, ma ma la prima cosa da fare x bloccare il proseguo della malattia è il cortisone

nino

L'otorino sospettava qualcosa,ero li per un controllo,per questo mi prescrisse il vestibolare e la rm con mdc,quest'ultima,almeno stando al referto non segnala placche solo uno scivolamento delle tonsille cerebellari,le quali compaiono di solito nella malformazione di chiari,io,il cortisone lo prendo a cmp,causa la behcet,noto che come vogliono ridurmelo,scalandolo,in primis gli eosinofili salgono di brutto ed i dolori si accentuano,cmq anche a me e' tutto il lato sx rovinato,ed il dolore alla testa accompagnato da lieve parestesia e dietro l'orecchio a sx,quasi retronucale

Dona ora