8 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
lellino72
SMARRIMENTO

Non so se è il posto giusto ma dopo che mi hanno comunicato il cambio di ospedale dove sono tornato a Padova perdendo la mia neurologa di riferimento di Treviso, ho dovuto farmi prescrivere gli esami (visita oculistica, esami del sangue, esami dei nei) dal mio medico di base con l'indicazione di farli da esterno e non in ospedale organizzato da loro come mi capitava a Treviso
Quella mattina che sono dovuto andare in Ospedale a Padova dove non mi hanno comunicato dove dovevo andare alla ricerca di quell'infermiera che mi seguirà, avrò fatto almeno due chilometri girando all'interno dell'ospedale (grazie a Dio cammino ancora bene) alla fine sono andato in Day Hospital esausto e sull'orlo di una crisi di nervi che quasi mi mettevo a piangere, finalmente ho trovato una buona anima che alla fine mi ha messo in contatto con l'infermiera indicata; lei scusandosi almeno 10 volte mi ha dato tutte le indicazioni per il proseguimento della terapia (faccio Gylenia)
Uscendo dall'ospedale ho camminato per almeno un'altra mezz'ora perché non riuscivo a trovare l'auto; finalmente ho trovato una persona che conoscevo che mi ha gentilmente aiutato ed ho trovato l'auto dopo essermi vergognato come un imbranato
Ora tutto ciò per chiedere se anche a voi a volte succede che perdete il senso dell'orientamento ?
Grazie e scusate per lo sfogo
Ciao Emanuele

Dona ora