1 contenuto / 0 new
Fabiana87
TRASFERIRSI ALL'ESTERO

Ciao a tutti,
Sono affetta da sclerosi da 2 anni e regolarmente assistita qui in Italia. Vorrei trasferirmi all'estero, Iralnda, ma ovviamente sorge il dubbio dell'assistenza sanitaria e di come funziona all'estero.
Mi è stato suggerito di lasciare la residenza in Italia e di fare avanti e indietro per quanto riguarda i miei esami e controlli.
Per le RMN annuali potrebbe anche andare bene, ma la mia asl mi rilascia l'interferone ogni due mesi, senza contare tutti i materiali come aghi, disinfettante, batterie...
A chi posso rivolgermi per avere informazioni più dettagliate? Qualcuno che mi possa dare delle risposte concrete.
Qualcuno di voi ci è già passato o può consigliarmi come muovermi?
Grazie Mille
Fabiana ^_^

Dona ora