Home >> Notizie

News

Il fingolimod sarà rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale

28/11/2011

 

L’annuncio pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Verrà prescritto come terapie per la SM nelle persone con SM-RR ad alta attività nonostante i farmaci, o in grave e rapida evoluzione

 

Il 22 novembre 2011 la Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana ha pubblicato la decisione dell’Agenzia Italiana del Farmaco di rendere il Gilenya® (fingolimod): “Medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, vendibile al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti (centri sclerosi multipla)”. Guarda l’annuncio sulla Gazzetta Ufficiale n.272.

 

La decisione segue il parere positivo espresso il 21 gennaio 2011 dal comitato dell’agenzia europea del farmaco riguardo al Gilenya® (fingolimod) per i prodotti medicinali per uso umano, e la posizione della Commissione Europea del farmaco dello scorso 21 marzo 2011, che ha approvato il dosaggio giornaliero di 0,5 mg come terapia per la SM nelle persone con sclerosi multipla recidivante-remittente ad alta attività di malattia nonostante il trattamento con interferone beta, o in persone con sclerosi multipla recidivante-remittente grave a rapida evoluzione.

 

Dopo 15 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il Gilenya®   sarà dunque prescrivile e rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale italiano.

 

Ricordiamo che il fingolimod è il primo farmaco appartenente ad  una nuova classe di farmaci detti modulatori dei recettori della sfingosina-1 fosfato. Il meccanismo d’azione del fingolimod permette di ridurre l'attacco del sistema immunitario al sistema nervoso centrale, sequestrando alcuni globuli bianchi (linfociti) nei linfonodi. Questo impedisce ai linfociti di raggiungere il sistema nervoso, riducendo così il danno infiammatorio, inoltre il “sequestro” dei globuli bianchi è reversibile alla sospensione del trattamento con fingolimod.



Cerca la notizia


  • Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Medium
  • Pinterest
  • Canale Youtube
  • Instagram
  • forum
Questo sito utilizza i cookie (propri e di altre parti) per migliorare la tua navigazione.
Proseguendo autorizzi l’uso dei cookie.
Leggi l'informativa
accetto