-A +A
AISM

Eventi Nazionali

SOMMARIO:

 

- Nuova pubblicazione: "Patente di guida e sclerosi multipla"

- Carta dei diritti AISM

- Nuova pubblicazione collana "Donne oltre la SM"

- Nuove pubblicazioni: "Lavoro & SM" e "Agevolazioni per chi assiste"

- Speciale CCSVI e Sclerosi Multipla

 

--------------------------------------------------------------------------------------

 

NUOVA PUBBLICAZIONE


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AISM presenta "Patente di guida e sclerosi multipla", una nuova pubblicazione gratuita pensata per aiutare le persone con SM a districarsi tra questioni burocratiche e diritti.

 

L'e-book è disponibile in tre diversi formati (PDF, ePUB, Mobipocket) alla pagina dedicata sul sito nazionale. 

 

Torna su

 

----------------------------------------------------------------------------------------

 

CARTA DEI DIRITTI AISM

 

AISM organizza una raccolta firme per la sua Carta dei diritti delle persone con SM, volta al riconoscimento di diritti quali quello alla salute, alla ricerca, alla normale gestione della vita, anche dal punto di vista sociale; potrai trovare il link alla Carta in fondo a questo articolo. 

 

Il documento è stato sottoscritto dal Ministro Beatrice Lorenzin e puoi contribuire anche tu. Clicca qui per accedere alla pagina dedicata sul sito nazionale, in cui potrai lasciare la tua firma. Oppure scarica il foglio per raccogliere firme tra i tuoi famigliari, amici e conoscenti, indicando come Sezione Bergamo.

 

- Carta dei diritti delle persone con SM


Torna su

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------

 

NUOVA PUBBLICAZIONE "DONNE OLTRE LA SM"

AISM presenta una nuova pubblicazione nella collana "Donne oltre la SM". L'opuscolo, intitolato "Decidere la maternità - un ausilio per le donne con SM", è un manuale pensato per aiutare le donne colpite da SM ad arrivare a una decisione consapevole circa la possibilità di intraprendere una gravidanza.


Il manuale è nato sulla scia di un'iniziativa australiana, portata in Italia e sottoposta a un confronto e dibattito su scala nazionale tra pazienti e sanitari che hanno partecipato a "gruppi di discussione", dai quali sono nate le informazioni, le testimonianze e gli "esercizi".