-A +A
AISM

News dalla Sezione

DICEMBRE 2015  - "PROGETTO STELLE" - INIZIATIVA UNICA, COME LA SUA STORIA.

Noi non ci accontentiamo dell'usuale. Noi crediamo nel significato di tutto ciò che accade. Noi vogliamo sorprendere.

Per domenica 20 Dicembre, 3DP BERGAMO, FABLAB BERGAMO e la nostra sezione hanno organizzato una serata di beneficenza, intitolata “Progetto Stelle”, evento finalizzato alla raccolta fondi a favore della ricerca contro la sclerosi multipla.

Dalle ore 17, sotto i Portici di Piazza Dante, nella nostra città, sono stati presentati degli oggetti sorprendenti, unici e preziosi. Questi oggetti possono ben dirsi “unici” per la loro storia e perché realizzati unendo i metodi tradizionali con altri altamente innovativi; “sorprendenti” proprio così come sorprendentemente si sono trovate unite nel progetto realtà associative apparentemente diverse e, “preziosi”, come quel sentimento umano che le vede insieme per diffondere un messaggio di speranza nella ricerca.

Una breve introduzione iniziale ci ha portato nel cuore del racconto di questa sorpendente vicenda, accompagnata da un video che rappresenta non solo la fatica del quotidiano, ma anche la promessa di un futuro migliore, grazie ad un presente solidale.

Un progetto mai realizzato prima.
Metodi, forme e tecnologie non ancora viste.
E' stata una serata particolare, carica di emozioni e calore per l’augurio di un sereno e felice Natale.

Le nostre Stelle, prodotte in serie limitate e numerate di 50 esemplari cadauna, possono essere prenotate da chiunque, scrivendo a: progetto.stelle@aismbergamo.it oppure telefonando al numero 035-4236945 in orario di segreteria.

Clicca qui per vedere le foto della serata di presentazione

o clicca qui, per seguire l'evento si Facebook.

Maggiori informazioni anche seguendo questo link.

Segui anche l'evento sulla stampa cliccando qui!

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

APERTURA NUOVO SPORTELLO INFORMATIVO - ALTO SEBINO

La Sezione AISM di Bergamo informa che sta per essere attivato un nuovo Sportello Informativo nella zona Alto Sebino, coordinato dalla vice presidente Luciana Rossi.

A breve verranno fornite maggiori informazioni sulle attività, il luogo e gli orari di apertura dello Sportello.

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

NUOVA PUBBLICAZIONE AISM

E' disponibile la nuova versione del libretto "Patente di guida e sclerosi multipla". Clicca qui per maggiori informazioni.

Torna su

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'ECCELLENZA NELL'ATTENZIONE ALLA DISABILITA'

L'esperienza dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII e il reparto del Prof. Umberto Mariani

Presso il reparto di Odontoiatria e Stomatologia dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, guidato dal prof. Umberto Mariani, è stato attivato il servizio di odontoiatria speciale per pazienti non collaboranti e disabili, rivolto a bambini e adulti con disabilità ed handicap e/o affetti da patologie acute e croniche invalidanti.

Per maggiori informazioni è possibile:

- rivolgersi direttamente in reparto, situato nella piastra centrale al civico numero 4 (ingresso Sud / Sud Est);

- telefonare al numero 035-2673965 (martedì e mercoledì, dalle 7.30 alle 13.30);

- inviare una mail all'indirizzo odontoiatriaspecialedisabile@hpg23.it

Clicca qui e verrai reindirizzato alla pagina del reparto nel sito dell'Ospedale.

Torna su

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CARTA DEI DIRITTI AISM

AISM organizza una raccolta firme per la sua Carta dei diritti delle persone con SM, sottoscritta anche dal ministro Beatrice Lorenzin.

Clicca qui per maggiori informazioni.

Torna su

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

COMUNICAZIONE PER I SOCI

Con l'intento di offrire un'informazione più tempestiva e personalizzata riguardo le attività e le occasioni di incontro, la Sezione AISM di Bergamo offre la possibilità ai Soci interessati di ricevere degli aggiornamenti tramite e-mail.

Per aderire è sufficiente inviare una mail al Responsabile della comunicazione, Giancarlo Barbieri, all'indirizzo giancarlo.barbieri@aismbergamo.it , indicando la data dell'ultimo rinnovo dell'iscrizione associativa.

Torna su

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ARRIVA IN ITALIA IL CONTRASSEGNO EUROPEO DI PARCHEGGIO PER I DISABILI

Dal 15 settembre 2012 è entrato in vigore il nuovo Decreto del Presidente della Repubblica che sancisce l'arrivo anche in Italia del Contrassegno di parcheggio per i disabili valido anche negli altri Stati dell'Unione Europea. Riportiamo di seguito un articolo dell'Ufficio Stampa e Comunicazione UILDM (si può consultare la versione originale qui, mentre cliccando qui si verrà indirizzati alla pagina dedicata sul sito nazionale AISM).

"IL CONTRASSEGNO EUROPEO DI PARCHEGGIO, FINALMENTE!

Dopo una lunga attesa, durata ben quattordici anni, anche l’Italia ha finalmente recepito la Raccomandazione Europea per l’adozione del Contrassegno Europeo di parcheggio per disabili, l’ormai celebre CUDE.
Era infatti il 4 giugno 1998, quando veniva prodotta la Raccomandazione del Consiglio Europeo 98/376/CE per l’adozione di un contrassegno che fosse valido in tutti i Paesi membri dell’Unione, evitando così i rischi di non vedersi riconoscere all’estero la validità del simbolo rilasciato dal proprio Comune di appartenenza, o dal proprio Paese.  Ci sono voluti anni di battaglie dentro e fuori il Parlamento (e fior di multe piovute sui Cittadini italiani con disabilità che si recavano all’estero) ma alla fine si è giunti alla conclusione dovuta: il Consiglio dei Ministri ha dato via libera a fine luglio al Decreto che permette anche all’Italia di uniformarsi alla normativa del Consiglio Europeo.
E dopo un altro mese di attesa (poca cosa in confronto ai quattordici anni che l’hanno preceduto!), il 31 agosto, è arrivata la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 203, del Decreto del Presidente della Repubblica (DPR), 30 luglio 2012, n. 151, Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, concernente il regolamento di esecuzione e attuazione del Nuovo codice della strada, in materia di strutture, contrassegno e segnaletica per facilitare la mobilità delle persone invalide. Il decreto entrerà in vigore il 15 settembre. Ma cosa dovrà succedere a partire da quella data? Che tutti i Comuni del nostro Paese (pur avendo ancora un tempo massimo di tre anni per sostituire i contrassegni rilasciati secondo il vecchio modello, il celebre “tagliando arancione”) d’ora in poi dovranno rilasciare i nuovi permessi secondo il modello europeo (il già descritto “tagliando azzurro” CUDE).
Non solo: gli stessi titolari dei permessi in corso di validità avranno diritto a chiederne subito la sostituzione, nel caso intendano recarsi in un Paese dell’Unione Europea.  Padova, 5 settembre 2012 Ufficio Stampa e Comunicazione UILDM"

Torna su

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SPECIALE CCSVI - SM: FACCIAMO CHIAREZZA

Dato il crescente interesse che si va sviluppando attorno alla CCSVI (Insufficienza Venosa Cerebro-Spinale Cronica) e le sue correlazioni con la Sclerosi Multipla, per evitare confusioni anche potenzialmente pericolose AISM mette a disposizione sul proprio sito nazionale un dossier aggiornato, nel quale si possono trovare le informazioni necessarie riguardo la malattia, lo stato attuale delle ricerche e la situazione finanziamenti.

Clicca qui per accedere alla pagina dedicata.

Torna su