Sezione provinciale

AISM como

AISM Sito Nazionale AISM > Sezione Provinciale AISM Como

Attività socio-assistenziali

Sportello

 

Supporto al ricovero ospedaliero

 

  Supporto all'autonomia domiciliare/extradomiciliare

 

  Infopoint - Collaborazione con i Centri Clinici

 

  Disbrigo pratiche

 

  Segreteria sociale

 

  Consulenza sociale

 

  Servizio di trasporto

 

  Attività ricreative/laboratori/vacanze

 

  Attività di benessere

 

 

Sportello

 

E' attiva la mail del servizio dello SPORTELLO: sportello.como@aism.it
Per gli appuntamenti invece occorre sempre telefonare in AISM al n. 031523358 per prendere appuntamento il mercoledi con la Sig.ra Gabriella Bonanomi.

ATTENZIONE:   dal 20 ottobre 2020 l'orario dello sportello informativo, previo appuntamento telefonico, non sarà più il mercoledi ma il martedi dalle 14.30 alle 17.30

 

 

 

allo sportello nel 2019 si sono rivolte: 84 persone, 150 servizi. Per disbrigo pratiche: 157 servizi; 63 persone.

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Emergenza COVID-19: misure a sostegno dei cittadini con disabilità e loro familiari

 

https://www.lombardiafacile.regione.lombardia.it/wps/portal/site/Lombardia-Facile/DettaglioRedazionale/news/guida-covid19

--------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Avviso pubblico per ottenere contributi per l'acquisto di ausili/strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento (DSA)

 

Si tratta del consueto bando regionale relativo alla LR 23/99 che viene riproposto più o meno annualmente, del quale vi avevo già scritto nella news del 

Si può presentare domanda on-line al seguente link, dove sono riportate nel dettaglio tutte le informazioni:

 

https://www.bandi.regione.lombardia.it/procedimenti/new/bandi/bandi/comunita-diritti/inclusione-sociale/avviso-pubblico-ottenere-contributi-l-acquisto-ausili-strumenti-tecnologicamente-avanzati-persone-disabilit-disturbi-specifici-apprendimento-dsa-RLJ12019006202

-------------------------------------------------------------------------------------------------

​​

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

INPS: Covid-19

 

http://www.dottrinalavoro.it/notizie-c/inps-richiesta-di-rinnovo-del-reddito-di-cittadinanza-2-2-3-2-2-2-2 

--------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

 

 

 

Sportello Unico per il Welfare 

 

Gli sportelli si occupano di:

  • Informazioni e consulenze per disabilità e non autosufficienza
  • Assistenza domiciliare integrata (ADI)
  • Stati vegetativi, SLA, Gravi e gravissime disabilità
  • Minori e adulti con disabilità: informazioni sulla rete dei servizi
  • Ricoveri in RSA / RSD, Ricoveri di sollievo, Servizi diurni per anziani e disabili
  • Malati terminali, Cure palliative
  • Integrazione con i Servizi sociali – buoni e voucher
  • Ogni altra opportunità che dovesse rendersi accessibile per l'utenza e le famiglie che si confrontano con un problema di non autosufficienza.

 

 

Supporto per ricovero ospedaliero

 

Per "supporto al ricovero ospedaliero" si intende l’assistenza prestata in occasione di ricoveri ospedalieri dell’utente, con contenuti di attività corrispondenti all’assistenza domiciliare. Questa attività è organizzata e svolta dai referenti dei due centri clinici.

-Centro SM Ospedale S.Anna: referente Bruna Muscionico

 

Una delle priorità della sezione è senza dubbio l’assistenza domiciliare ed extradomiciliare alle persone con SM e il supporto alle loro famiglie:

Le visite domiciliari si svolgono secondo un calendario predisposto mensilmente dal referente del servizio, Sig. Stefano Ostinelli.
L'attività è svolta da un gruppo di 6 volontari e monitorata attraverso una riunione mensile con la presenza della coordinatrice. 
Il supporto alla persona da parte della sezione oltre che domiciliare è anche extradomiciliare durante il soggiorno  diurno nel centro di Via Paoli , durante i pranzi assistiti, il riposo pomeridiano.

I numeri del 2019 : 16 persone ; 97 servizi.

 

Il Segretariato Sociale rappresenta il primo momento di contatto tra la persona e la sezione AISM. 

Tale Servizio si propone di accogliere ed ascoltare le persone, fornendo informazioni sui servizi erogati e sulle risorse esistenti sul territorio, al fine di indirizzarle correttamente verso la soluzione più appropriata.

 

E' il servizio che risponde all'esigenza degli utenti di avere informazioni complete ed aggiornate in merito ai propri diritti e alle risorse sociali del territorio.

Referente: Gabriella Bonanomi
Attivo su appuntamento telefonico. 

Nel 2019:  150 servizi; 84 utenti;

 


Il servizio fornisce supporto alla persona disabile e ai suoi famigliari durante l'iter burocratico necessario per accedere alle risorse del territorio.
Referenti:  Gabriella Bonanomi

Nel 2019:  157 servizi; 37 persone.

 

Per:

-accesso alle attività del centro (laboratori, gite culturali, vacanze  assistite)

- sedute ambulatoriali di fisioterapia; 

- supporto all’autonomia delle persone con SM; 

- esigenze sanitarie (visite mediche, ricoveri);

Il servizio è attivo previo appuntamento telefonico al numero 031/52.33.58.
Referente: Stefano Ostinelli.

I numeri del 2019 :1115 servizi; 32 utenti

 

LABORATORI CULTURALI E RICREATIVI 


Attività di socializzazione: attività mirate a creare occasioni di socializzazione e integrazione, attraverrso momenti di aggregazione e di incontro (nel 2019:  10persone continuative)

 

Uscite culturali: visite a musei o mostre

Ogni anno si organizzano vacanze assistite per persone con S.M.:
Nel 2019, come già facciamo da diversi anni, abbiamo soggiornato a Lignano Sabbiadoro (UD), presso la struttura alberghiera "Alle Vele" del villaggio GE.TUR, dal 2 al 12 giugno (18 persone con SM, volontari, una infermiera professionale dedicata)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

riportiamo sotto una testimonianza in poesia:

 

 LIGNANO 2011

Anche quest'anno per le vacanze al mare
a Lignano tutti insieme ci siam potuti recare
grazie alla disponibilità dei nostri volontari
che per aiuto e dedizione certo non hanno orari.
Nei comodi pullmini ci siamo sistemati
che per andar dovunque sono all'uopo attrezzati,
e con l'abilità dei nostri esperti autisti
ogni meta raggiungiamo per quanto lontano disti.
Così arriviam sereni all'albergo "Alle Vele"
molto accessibile, con alle pareti colorate tele.
Tutt'attorno si apre un gran parco con pineta
che di rilassanti giretti spesso è meta.
E vicino è costruito un moderno palazzetto
che a tornei sportivi e gare dà spazioso tetto.
Abbiam, così, ammirato del Centro Sportivo Italiano
le danze delle majorettes con i pon-pon in mano.
Ma il momento migliore è stare insieme sulla spiaggia
che la compagnia e il sole ad apprezzare incoraggia.
Anche con la temperatura dell'acqua non invitante
ecco qualche bagno per chi delle nuotate è amante;
e con l'ausilio della J.O.B. ben collaudata
tutti han provato un tuffo nell'onda spumeggiata.
E quando il bel tempo a volte ci abbandona,
balli, canti e carte la fanno da padrona;
di briscola, scopa e burraco le agguerrite sfide
dan sempre vittoria a chi la fortuna arride.
E per chi con le carte non ha troppo amore
è allestita una sala con cinema d'autore.
Acquisti, turismo e shopping sono interesse generale
per scoprir Lignano e Bibione  in veste serale:
negozi, colori e luci e un gran via-vai di gente,
è un luogo per ogni donna  se vuoi farla sorridente.
Ma la serata più bella quando insieme si esce
è la cena a base di specialità di pesce.
Il team organizzativo ha trovato uno splendido posto
dove tutti gustare riso, fritto e grigliata arrosto.
E c'era, pure, ad allietare le nostre ore
la brillante perizia di un mago-prestigiatore.
Si è, così, deciso di tentar della fortuna il botto
giocando tutti uniti i suoi numeri al lotto;
l'incredibile vittoria non è, poi, stata un' inezia
perchè abbiam fatto ambo sulla ruota di Venezia.
Di ciascuno la presenza e il prezioso contributo
a donar momenti lieti e di amicizia sono aiuto.
Si superano meglio malattie e difficoltà
se c'è chi è generoso e ci si stringe in unità.
Concludiamo con un grazie di cuore a tutti quanti
volontari, parenti, amici e della vacanza i partecipanti.

Luisa

 

 

Lignano Sabbiadoro 2 momenti di vacanza (2010)

 

 

 

 

 

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram