-A +A
AISM

Attività socio-assistenziali

  • Supporto informativo e orientamento in merito ai diritti delle persone con SM e alle modalità di accesso ai servizi forniti dalla Sezione;
  • Segretariato sociale per informazioni sui servizi sociali e sanitari disponibili sul territorio;
  • Assistenza per il disbrigo delle pratiche burocratiche per ricevere supporto durante l'iter burocratico necessario ad accedere ai servizi socio-sanitari;
  • Consulenza legale
  • Visite domiciliari per migliorare la qualità di vita delle persone (supporto per l'igiene personale, gestione dei pasti ecc)
  • Attività ricreative e di socializzazione La Sezione di Trieste organizza  per i suoi soci delle uscite di gruppo all'aria aperta (Barcola, Sincrotrone, parco di Miramare, Rifugio Premuda, ecc) o a carattere culturale (mostre, musei, gallerie d'arte, ecc) o durante particolari eventi (spettacoli teatrali, concerti, proiezioni di film, Triskell, etc. )
  • Attività culturali (conversazioni in lingua inglese, alfabetizzazione informatica, teatro  ecc); 
  • Commissioni varie (spesa, ritiro dei farmaci ecc);
  • Servizio di trasporto attrezzato con mezzi di proprietà dell'AISM per il trasporto di persone con SM in carrozzina e non, per facilitare l'accesso a visite mediche e ospedaliere, per recarsi alla sede o per consentire lo svolgimento di attività sociali e di vita quotidiana;
  • Assistenza alimentare (aiuto economico indiretto) consiste nelle consegna mensile di pacchi spesa contenenti generi alimentari di prima necessità (pasta, riso, olio, pelati, zucchero, legumi, tonno, carne in scatola ecc) a persone con SM e loro famigliari che si trovano in condizioni di particolare gravità economica;
  • Incontri con esperti, conferenze, workshop per favorire momenti di confronto su tematiche relative alla SM;
  • Attività complementari alla riabilitazione e di benessere: Metodo Feldenkrais, Reiki, Yoga, Tai chi, Pilates e Musicoterapia a cadenza settimanale nella palestra attrezzata nella sede in via Modiano 5;
  • Gruppi di auto aiuto per confrontare le proprie esperienze e favorire un processo di supporto reciproco;
  • Vacanze assistite (organizazione di soggiorni nei Centro di turismo sociale AISM);
  • Reclutamento e formazione dei volontari che partecipano alle attività di Sezione e agli eventi di raccolta fondi;
  • Divulgazione e sensibilizzazione rivolti alla cittadinanza sulle tematiche relative alla sclerosi multipla