BENVENUTI NEL SITO DELLA SEZIONE PROVINCIALE DI BERGAMO

 Presso Ca.Ri.SmaVia Daste e Spalenga, 2 - 24125 BERGAMO

Tel. 035-4236945

Fax 035-4240175

------------------------------------------------------------------------------------------

 

I 10.000 volontari dell'Associazione insieme al testimonial chef Alessandro Borghese per l'iniziativa di solidarietà a sostegno della ricerca e di progetti a favore dei giovani con SM. Segna in agenda la data!
 
Anche quest'anno sabato 1, domenica 2 e martedì 4 ottobre, in concomitanza con le celebrazioni del #DonoDay2016 istituito dal Parlamento italiano, torna in 5.000 piazze italiane La Mela di AISM, anche nella nostra provincia.
L’iniziativa di solidarietà - che si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, ed è promossa da AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione – FISM, con il patrocinio di Pubblicità Progresso Fondazione per la Comunicazione Sociale - nasce per garantire sostegno alla ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e per far vivere tutti i progetti di AISM a supporto dei giovani con SM.
Proprio per i giovani con sclerosi multipla, chef Alessandro Borghese anche quest’anno scende in piazza con AISM. Accanto a lui i 10mila volontari dell'Associazione, vera e insostituibile anima dell'evento.
La ricerca negli ultimi anni ha fatto molti progressi. Esistono terapie in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone. Ma la causa e la cura risolutiva non sono state ancora trovate. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica: per garantire oggi una migliore qualità di vita, per trovare nuovi trattamenti sempre più efficaci domani, per trovare la causa della SM e la cura risolutiva in un futuro sempre più vicino. 
In Italia 110mila persone sono colpite da sclerosi multipla. Si registrano 3.400 nuove diagnosi l’anno, 1 ogni 3 ore. 2/3 delle persone colpite sono donne, il 5% sono in età pediatrica  e oltre il 50% sono giovani tra i 20 e i 40 anni. Tantissime le persone con SM nel nostro Paese; l’Italia è a rischio medio-alto con pesanti costi per il SSN: di quasi 5 miliardi di euro l’anno è il costo sociale della malattia. Sono questi i numeri della sclerosi multipla tratti dal Barometro 2016 di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, che rilevano una fotografia assolutamente nuova della Sclerosi Multipla, cronica, imprevedibile e spesso invalidante, prima causa di invalità tra i giovani dopo gli incidenti stradali.
Segna in agenda 1, 2, 4 ottobre per l'appuntamento con la lotta alla sclerosi multipla. E resta in contatto con queste pagine per sapere dove si trova la piazza più vicina a te. Non appena possibile pubblicheremo l'elenco delle piazze della nostra provincia.

------------------------------------------------------------------------------------------

 

- Dal nostro Presidente il resoconto dell'incontro del 12 settembre -

"Buongiorno a tutti.

Vi aggiorno sull’ incontro fatto con il dott.Calicchio, direttore sociale dell' ATS di Bergamo e a cui erano presenti la presidente Iride Felini, la responsabile della fisioterapia Luciana Rossi e la coordinatrice del servizio riabilitazione AISM Brescia: abbiamo illustrato al dottore, che solo da un anno lavora presso ATS Bg,  la posizione di AISM rispetto alla presa in carico riabilitativa e alla situazione presente e futura della Sezione di Bergamo ( cessazione convenzione Carisma), nonché le gravi difficoltà che incontrano le Persone con SM sul territorio ad accedere a percorsi riabilitativi ambulatoriali e domiciliari.

Abbiamo, anche, brevemente riferito quanto emerso nell’incontro con la Dr.ssa Rottoli ed il Dr. Molinero fatto nel mese di Luglio: cioè la stesura di un PDTA aziendale SM, la disponibilità a fare formazione e supervisione agli Operatori dei Distretti e, da parte del Dr. Molinero, in quanto Direttore di un Presidio di II livello, ad offrire risposte riabilitative ambulatoriali.

Il Dr. Calicchio ha ascoltato con molta attenzione e preso appunti; ha espresso la sua disponibilità a trovare una soluzione muovendosi in questo modo:

  • ·         a breve termine, confrontandosi con il Direttore Sanitario ATS, per  garantire continuità alle 50 Persone in carico a Carisma
  • ·         con tempi necessariamente più lunghi e confrontandosi con i Direttori Sanitario e Sociosanitario della ASST Papa Giovanni, alla definizione di un PDTA condiviso e fruibile sul territorio provinciale.

Ci siamo salutati con l’impegno a risentirci, dopo le verifiche del Dr Calicchio con i Colleghi.
In questi giorni, sentirò la dott.ssa Rottoli e il dott. Molinero per aggiornarli sull'incontro.

Iride Felini"

------------------------------------------------------------------------------------------

- AUTUNNO 2016 -

Molte le novità per questo autunno. Tutte vi saranno illustrate nella nostra news letter che è in corso di distribuzione. Chi volesse riceverla e non ne avesse ancora fatto richiesta, può farlo semplicemente inviando una mail a ufficiostampa@aismbergamo.it. Comunque la news letter di settembre si può anche scaricare da qui.

Una delle iniziative:

“Mese del Volontariato”

Settembre per AISM è il mese del volontariato. In questo momento, più che mai, viste le nuove attività che stiamo incominciando, abbiamo bisogno di autisti che possano accompagnare le persone che avranno bisogno di un aiuto per potere usufruire dei servizi che metteremo a loro disposizione.

Se avete un' ora libera, ricordatevi di noi! 

Sempre nel quadro delle iniziatice del “Mese del Volontariato”, saremo presenti con l’iniziativa “Senti come mi sento” a Lovere alla “Festa del Volontariato dll’Alto Sebino”, che terrà la sua ottava edizione in Piazza XIII Martiri sabato 17 settembre, a partire dalle ore 9. Maggiori informazioni saranno reperibili sul nostro sito.

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

DICEMBRE 2015  - "PROGETTO STELLE" - INIZIATIVA UNICA, COME LA SUA STORIA.

Noi non ci accontentiamo dell'usuale. Noi crediamo nel significato di tutto ciò che accade. Noi vogliamo sorprendere.

Per domenica 20 Dicembre, 3DP BERGAMO, FABLAB BERGAMO e la nostra sezione hanno organizzato una serata di beneficenza, intitolata “Progetto Stelle”, evento finalizzato alla raccolta fondi a favore della ricerca contro la sclerosi multipla.

Dalle ore 17, sotto i Portici di Piazza Dante, nella nostra città, sono stati presentati degli oggetti sorprendenti, unici e preziosi. Questi oggetti possono ben dirsi “unici” per la loro storia e perché realizzati unendo i metodi tradizionali con altri altamente innovativi; “sorprendenti” proprio così come sorprendentemente si sono trovate unite nel progetto realtà associative apparentemente diverse e, “preziosi”, come quel sentimento umano che le vede insieme per diffondere un messaggio di speranza nella ricerca.

Una breve introduzione iniziale ci ha portato nel cuore del racconto di questa sorpendente vicenda, accompagnata da un video che rappresenta non solo la fatica del quotidiano, ma anche la promessa di un futuro migliore, grazie ad un presente solidale.

Un progetto mai realizzato prima. Metodi, forme e tecnologie non ancora viste. E' stata una serata particolare, carica di emozioni e calore per l’augurio di un sereno e felice Natale.

Le nostre Stelle, prodotte in serie limitate e numerate di 50 esemplari cadauna, possono essere prenotate da chiunque, scrivendo a:
oppure telefonando al numero 035-4236945 in orario di segreteria.

Clicca qui per vedere le foto della serata di presentazione

o clicca qui, per seguire l'evento si Facebook.

**************

Maggiori informazioni anche seguendo questo link.

Segui anche l'evento sulla stampa cliccando qui!

---------------------------------------

"Protocollo Seven To Stand"

Atttenzione: è importante leggere!

 

"Carissimi, negli ultimi mesi sono apparsi alcuni articoli di giornale relativi al “protocollo 7toStand” che hanno suscitato, come comprensibile, l’interesse di tante persone con Sclerosi Multipla che si sono rivolte al numero verde AISM per ricevere informazioni e chiarimenti in merito. 
Nello specifico a Terni, presso il “Centro Medico Forme di Bellezza”, viene adottato un protocollo denominato “Protocollo 7to Stand” (sviluppato dall’ ”Associazione Università Popolare Home&Natura”) indicato come “migliorativo” per le condizioni di SM e artrite reumatoide.  
Il suddetto protocollo consiste in un mix di farmaci (preparato galenico a partire da farmaci utilizzati singolarmente per altre patologie) accompagnati da un “percorso riabilitativo” e da una dieta particolare. Il protocollo non è gratuito ed è previsto un costo di circa 2000 € a persona.  
Per poter rispondere con certezza alle persone con Sclerosi Multipla - nel loro superiore interesse ad un’informazione scientifica corretta e rigorosa - abbiamo quindi effettuato alcuni approfondimenti in merito chiedendo anche allo stesso “Centro Medico Forme di Bellezza” di fornire maggiori informazioni rispetto al metodo da loro proposto alle persone con SM....(leggi tutto nell'allegato, che poi scaricare da qui)."