-A +A
AISM

AISM è nella nostra città: è attiva per le persone con SM,

nella Sezione Biella

e c’è un SMS solidale 45512 a sostegno di tutti noi”

La sede della Sezione AISM di Biella, via Piave 11/C anche durante l’emergenza del COVID-19 continua ad essere attiva e a garantire supporto diretto a tutte le persone coinvolte nella sclerosi multipla del territorio

 

1. Supporto psicologico in merito alle difficoltà emotive contingenti del momento

2. Ritiro e consegna (per chi non ha la possibilità di recarsi in sezione per il ritiro) farmaci presso locale Ospedale degli Infermi di Ponderano (BI)

3. Servizi di trasporto sanitari urgenti all’interno della provincia di Biella

 

 

“CHIAMACI, SCRIVICI UNA MAIL aismbiella@aism.it O CONTATTACI (lun-ven ore 9-12 tel. 015/8494363) anche ATTRAVERSO FACEBOOK e INSTAGRAM, insieme, siamo più forti – dice la presidente della sezione – ricordate che abbiamo attivato anche un l’SMS solidale 45512 a sostegno di tutti noi”.

Stiamo vivendo un’emergenza senza precedenti, che ha cambiato improvvisamente le priorità di tutti noi. Le persone con sclerosi multipla sono colpite due volte dalla crisi sanitaria e sociale scatenata dal coronavirus perché a causa della fragilità del sistema immunitario, devono adottare ancora più cautele e perché nella fase di emergenza vengono meno le risposte di cura, di assistenza, di supporto.

Sul sito dell’Associazione è disponibile uno speciale contenente le principali informazioni, notizie e approfondimenti di interesse per le persone con sclerosi multipla e caregiver, raggiungibile all’indirizzo www.aism.it/coronavirus

Per informazioni è attivo anche il numero verde AISM 800 803028 ulteriormente potenziato ( lun-ven ore 9.00-18.00) per rispondere a tutte le emergenze

----------------------------------------------------

La sezione provinciale di AISM BIELLA lancia l’indagine

per capire l’impatto dell’epidemia sulla vita e la salute delle persone con SM e delle loro famiglie e poter stare al loro fianco

 

 (www.aism.it/indaginecovid19)

 

 

 Anche la provincia di Biella è al centro dell’indagine AISM necessaria a comprendere come il coronavirus stia condizionando la vita e le cure delle persone con SM.

 

In pochi giorni sono già arrivati migliaia di questionari compilati dalle persone con SM sul sito di AISM (www.aism.it/indaginecovid19) dall’intero territorio nazionale; consentiranno di leggere l’emergenza coronavirus tra le persone con SM in tutto il Paese, dando ad AISM una ancora maggiore capacità di poter intervenire a loro supporto. Ma è necessario aggiungere informazioni e non lasciare dietro nessuna persona che in questo momento possa vivere situazioni di difficoltà e contribuire ad organizzare le migliori risposte, a livello nazionale e locale.

 

L’indagine, che verrà sviluppata anche nel nostro territorio, e che fa seguito alle azioni di contatto

già realizzate dalla Sezione verso le persone con Sclerosi multipla e i loro familiari, vuole rappresentare una finestra aperta sulla realtà, da cui partire per sviluppare ulteriormente le nostre risposte ed alimentare le iniziative di tutela e advocacy che con grande efficacia e velocità stiamo realizzando a livello nazionale, come quelle in tema di lavoro e maggiori tutele per le persone con gravi patologie, immunodepressione, disabilità.

----------------------------------------------------

 

EMERGENZA CORONAVIRUS:

La sclerosi multipla è un’emergenza dentro l’emergenza.

Aiutaci a non lasciare sole le persone con sclerosi multipla


In questo momento di forte emergenza e preoccupazione che il nostro paese sta vivendo, più di tutti le persone con SM sono ancora più fragili e sole. Durante questi giorni le persone con SM si sono ritrovate in una situazione di incertezza, solitudine e scarsità di servizi, nonché in una situazione di pericolo per la loro salute come 50 anni fa, quando AISM è nata.

In questi anni l’associazione ha raggiunto grandi traguardi grazie alla ricerca scientifica e grazie ai volontari che hanno donato il loro tempo e la loro infinita umanità per aiutare le persone con SM.

Ogni giorno, arrivano al Numero Verde AISM 800.80.30.28 ed alle Sezioni sul territorio tantissime richieste in merito ai rischi di contagio per chi ha la sclerosi multipla. Numerose segnalazioni raccontano di situazioni di gravi difficoltà nell’accesso alle terapie e la rinuncia volontaria alle cure per la paura di contrarre il virus uscendo dalla propria abitazione. In questo scenario si collocano le nostre 98 sezioni di AISM e i 5 centri di riabilitazione che in tutta Italia, unitamente alla Sede Nazionale sono in prima linea nel vivere l’emergenza, dare risposte concrete alle persone con SM ed alle loro famiglie.

Se l’emergenza prevede che la sanità pubblica si impegna a garantire massima tutela a tutti i cittadini, AISM vuole garantire alle persone con SM le cure indispensabili.

Una delle modalità con cui rendiamo sostenibili i servizi sopradescritti sono gli eventi di piazza, tra cui “Bentornata Gardensia” che quest’anno come sappiamo è stata annullata. Questo per AISM rappresenta una vera e propria calamità, poiché questa manifestazione raccoglie più di 3,5 milioni di euro, la metà dei quali destinati all’assistenza delle persone.

Proprio per questo ieri è stata lanciata la campagna #insiemepiùforti

La campagna nasce per sostenere tutte le attività associative ed essere vicino al territorio che si vede mancare leve importanti. Questa campagna vuole essere una risorsa per noi tutti ed è proprio per questo che abbiamo deciso di utilizzare l’hashtag #insiemepiùforti. Perché è così che da sempre lottiamo per un mondo libero dalla SM. Insieme ai nostri volontari, donatori, dipendenti saremo più forti anche in questa situazione di grande ed improvvisa difficoltà.

Siamo un movimento e in questo momento più che mai, siamo e dimostreremo di essere insieme a VOI - #insiemepiùforti- delle persone tenaci e volenterose.

Per questo Vi chiediamo una donazione a emergenzacoronavirus.aism.it a sostegno delle attività e dei servizi che attualmente AISM sta offrendo e vuole e deve continuare ad offrire anche quando tutto questo sarà finito.


----------------------------------------------------

 

AISM BIELLA ha prolungato la sospensione delle attività di benessere e di gruppo almeno fino al 13 aprile, ma la sezione continua ad essere a vostra disposizione dal lun al ven ore 9-12 al n. 015/8494363 - via e-mail aismbiella@aism.it - via facebook e instagram.

Continuano ad essere attivi i seguenti servizi:

1. Supporto psicologico in merito alle difficoltà emotive contingenti del momento

2. Ritiro e consegna (per chi non ha la possibilità di recarsi in sezione per il ritiro) farmaci presso locale Ospedale degli Infermi di Ponderano (BI)

3. Servizi di trasporto sanitari urgenti all’interno della provincia di Biella

-----------------------------------------------------

Continua ad essere in corso la vendita dei biglietti della nostra lotteria "per un mondo libero dalla sclerosi multipla" che potete trovare in numerose attività e negozi di Biella e del Biellese, oppure presso la nostra sezione o prenotando i biglietti della lotteria ai numeri 3477854024 (sms) o 3356597929 (whatsapp).

 

LOTTERIA "PER UN MONDO LIBERO DALLA SCLEROSI MULTIPLA"

 

Sono in distribuzione i nostri biglietti della lotteria "per un mondo libero dalla sclerosi multipla". Li potete trovare in numerosi negozi e attività sia in città sia in numerosi paesi di tutto il biellese.

Il costo del biglietto è di 1 € e i blocchetti possono essere da 25 o da 50 biglietti.

Sono contrassegnati da numeri progressivi da 1 a 35.000.

L’estrazione avrà luogo  sab 23/5/2020 (abbiamo richiesto la proroga dell'estrazione visto il periodo poco favoevole, attendiamo l'ok per la nuova data di settembre) alle ore 15.00 presso la sede dell’AISM di Biella in Via Piave 11/C - 13900 Biella.

 I numeri estratti saranno pubblicati sul sito www.aism.it/biella e almeno su di un giornale locale.

I premi saranno esposti presso la sede dell’ Associazione Italiana Sclerosi Multipla sez. di Biella in via Piave 11/C e dovranno essere ritirati dai rispettivi vincitori entro il 31/8/2020 presentando il biglietto vincente.

 

A seguito di una partnership con Donna Moderna, AISM ci propone la possibilità di aderire a due progetti:

- CAMPAGNA ABBONAMENTI:

 in occasione del nostro evento Gardensia, sarà possibile sottoscrivere un abbonamento semestrale alla rivista sul sito www.abbonamenti.it/donnamoderna ad un prezzo speciale del 50%. La rivista costerà € 19,50 anziché € 39. Per ogni abbonamento sottoscritto SOLO attraverso questa pagina Donna Moderna donerà 1 € a sostegno della ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. Sul leaflet di Gardensia che come di consueto arriverà con le piante è stato dedicato un box all’iniziativa, per cercare di sensibilizzare i nostri donatori a sottoscrivere o a regalare un abbonamento. L’iniziativa è valida dal 5 al 31 marzo 2020. Vi invitiamo quindi a informare e a promuovere questa iniziativa tra i vostri soci, donatori e volontari.

- L’evento CORRI CON NOI – edizione 2020

Tre anni fa Donna Moderna ha lanciato un grande progetto legato alla corsa al femminile chiamato CORRI CON NOI. La corsa è l’attività ideale per le donne, per ritrovare la forma e ritrovare se
stesse e farla in gruppo moltiplica i suoi benefici. Sempre più donne si sono avvicinate a questo sport per trovare il proprio benessere. Partendo da questa passione Donna Moderna ha creato questa’iniziativa che si svolge in diverse città italiane. Gruppi di circa una decina di donne si ritrovano una volta alla settimana e si allenano, ciascuna al suo ritmo, seguite da allenatori dedicati per circa un’ora. Le partecipanti si incontrano una volta alla settimana e si allenano vicino a parchi/percorsi di running seguendo uno speciale allenamento a seconda delle loro capacità. Ogni gruppo ha un allenatore inviato da Donna moderna con allenamenti che partiranno a gennaio per concludersi a novembre (11 mesi). Ad oggi le città con gruppi di donne già organizzati sono circa 11. - Catania – Firenze – Lecce – Milano – Napoli – Padova – Palermo – Parma – Pescara – Roma – Torino e ………tante altre! Questo progetto prevede inoltre due sfide nel corso dell’anno, una a “cortoraggio” in Europa, con un week end dedicato alla corsa/camminata e una in autunno con quattro giorni di corsa/camminata nel deserto.
Sarà possibile seguire l’iniziativa su tutti i canali social di Donna Moderna con l’hashtag ufficiale #corriconnoi. Inoltre la rivista racconterà gli allenamenti e le gare nazionali.
Il sito, con lo speciale Donnamoderna.com/corriconnoi, seguirà gli allenamenti sul territorio con tutte le informazioni per iscriversi alle tappe e
per partecipare alle due sfide dell’anno. Cosa serve per iscriversi? Per iscriversi serve entrare nel portale della community Donna Moderna e registrarsi con email e password, compilare i campi richiesti con i propri dati. Poi si entra in Corri con noi con il tasto "Esplora" e si seleziona la città in cui ci si desidera allenare. In pochi passaggi si può accedere al pagamento online. L'iscrizione costa 50 euro + 2 euro di assicurazione (gli allenamenti saranno circa 50). E’ possibile iscriversi anche solo per camminare. In ogni allenamento si avrà un coach per ogni attività: camminata, corri&cammina e corsa. Gli allenatori seguiranno i propri gruppi per tutto l'anno e alla partenza saranno distribuiti i Kit DM Corri con noi: la T-shirt, la sacca con tante sorprese e il braccialetto da indossare a tutti gli allenamenti per essere riconoscibile come runner della community. Il sito per entrare nella community e iscriversi è : DONNAMODERNACLUB.IT Condividiamo !!
Corri Con Noi sta crescendo in tutta Italia con l’obiettivo di arrivare ovunque ci sia un gruppo di donne che vogliono allenarsi insieme. Vi invitiamo quindi a condividere questa bellissima iniziativa in sezione e invitare donne o gruppi di donne – volontarie/ amiche della sezione - a iscriversi oppure a creare un gruppo di donne appassionate di questa attività. Si può correre ma anche solo camminare in compagnia e formare un gruppo per allenarsi e stare insieme. Vi chiediamo di promuovere questa iniziativa presso i Centri Clinici del territorio per coinvolgere donne con sclerosi multipla ad accettare questa sfida e partecipare all’evento. Se si riescono a radunare almeno 10 donne o per la corsa o per la camminata, si potrà creare un nuovo gruppo e Donna Moderna manderà i suoi coach ovunque per guidare gli allenamenti. Basterà iscrversi alla mail: corriconnoi@mondadori.it e segnalare la propria città. Donna Moderna darà ampio risalto alla collaborazione con AISM attraverso la rivista e tutti i suoi canali di comunicazione raccontando grazie anche a interviste, articoli, video e foto le storie delle donne e
dei grupppi di donne che parteciperanno con approfondimenti sulla sclerosi multipla e la nostra Associazione. Naturalmente per poter raccontare il più possibile di AISM è necessario avere tante storie, quindi tante donne che sceglieranno di aderire a questo bellissimo progetto. Cerchiamo di cogliere al volo questa opportunità di sensibilizzazione e invitare quante più persone a promuovere la partecipazione ad una iniziativa che ci darà la possibilità di parlare di noi ad un pubblico vasto e nuovo. Già a partire da Gardensia infatti avremo il supporto di Donna Moderna per promuovere la nostra manifestazione. Aderiamo numerosi !! Contiamo su di voi!!

Qui di seguito l’appello dal Direttore di Donna Moderna: Care socie AISM, Donna Moderna ha lanciato tre anni fa un grande progetto legato alla corsa al femminile, come palestra di autostima e di benessere. Ci ritroviamo una volta alla settimana in diverse città italiane e ci alleniamo, ciascuno al suo ritmo, seguiti da un gruppo di coach straordinari, che ci danno gli strumenti per trasformare questa attività fisica in un vero toccasana per il corpo e per la mente. Ci piacerebbe moltissimo che vi uniste al nostro movimento. Abbiamo scelto la corsa non solo perché è la passione che accomuna molte di noi in redazione e sempre più italiane (le runner aumentano al ritmo dell’8% all’anno), ma anche perché è uno sport molto democratico, sia in termini economici (ti bastano un paio di buone scarpe e un abbigliamento tecnico) sia di tempo (l’allenamento porta via un’ora al massimo). In più, è una di quelle attività che, a farle assieme, moltiplica i suoi benefici. Io, che corro abitualmente da sola, le poche volte che l’ho fatto in gruppo ho scoperto un livello di condivisione che non immaginavo. Nello spazio della corsa riesci a tirar fuori parti di te che neppure sapevi di possedere. Vi aspetto dunque numerosissime nei parchi e nelle piazze più belle d’Italia!
Annalisa Manfreda

Per informazioni sulla campagna abbonamenti potete contattare Laura
Andena – raccolta fondi corporate - al numero 010/2713826 o per email
laura.andena@aism.it
Per infomazioni sull’evento corri con noi e per le storie da raccontare potete
contattare Enrica Marcenaro – comunicazione ufficio stampa - al numero
010/2713414 o per email enrica.marcenaro@aism.it