AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Home » Clonazione
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Clonazione

Creazione, in assenza di riproduzione sessuata, di un organismo geneticamente identico all'organismo donatore. Da un punto di vista tecnico si preleva una cellula qualunque a cui si toglie il nucleo che viene trasferito in un ovocita fecondato e privato del suo nucleo originale. L'ovocita, con il nucleo nuovo, può essere impiantato in un utero, svilupparsi, crescere e dare vita a un clone (clonazione riproduttiva). Oppure può essere utilizzato entro pochi giorni dalla fecondazione (e prima della formazione dell'embrione) come fonte di cellule staminali con un genoma identico a quello della cellula di partenza e compatibili con il paziente: in questo caso si parla di clonazione terapeutica.

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram