AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 09/08/2020
E.g., 09/08/2020
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Comunicato stampa: La sclerosi multipla si batte anche a colpi di regali

11/11/2011

 

Parte la campagna Natale AISM su www.aism.it o su www.regaliaism.it. E nasce un nuovo catalogo per i doni AISM, perché “La Sclerosi Multipla si combatte anche a colpi di regali”.

 

Le stelle dorate AISM, ormai diventate tradizione, anche quest’anno saranno il simbolo della solidarietà e della generosità del Natale AISM: contribuiranno alla raccolta fondi per sostenere AISM e la sua fondazione FISM nei progetti di ricerca e per incrementare i servizi alle persone con SM.

 

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla  rinnova, anche per questo Natale, l’invito a sostenere la lotta alla sclerosi multipla. Accanto alle stelle di Natale AISM, nel 2011 arriva una novità: parte la campagna natalizia AISM “La Sclerosi Multipla si combatte anche a colpi di regali”. Per la Campagna è stato realizzato un catalogo, molto ricco e innovativo, che raccoglie un’offerta di oggetti esclusivi di grande qualità. Una scelta molto ampia dove sono presenti oltre 70 idee regalo firmati da designer importanti che hanno voluto partecipare a questa iniziativa solidale. Tutti i prodotti sono a prezzo speciale e almeno il 60% del ricavato delle vendite realizzate dal Catalogo, verrà devoluto a favore della ricerca scientifica dell’AISM

 

Per la scelta del Natale AISM ci sono anche i cestini della tradizione natalizia ricchi di prodotti biologici toscani. E non solo. Come dono di Natale si può scegliere anche di sostenere un progetto di ricerca. Tutto in maniera molto semplice. Basta cliccare su www.aism.it o su www.regaliaism.it  e scegliere tra un mondo di regali solidali.

 

Il gesto solidale è per una giusta causa: sostenere la ricerca scientifica, l’unica arma, oggi, per sconfiggere la sclerosi multipla. Le cause della SM non sono state ancora trovate e non è stata trovata una cura risolutiva. Fondamentale quindi è la ricerca. In Italia circa 63.000 persone hanno la sclerosi multipla, una grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica, imprevedibile e spesso invalidante. Una malattia di cui quasi la metà del totale delle persone colpite, sono giovani. La sclerosi multipla spesso, viene diagnosticata tra i 20 e i 30 anni proprio nel periodo di vita più ricco di progetti.

 

Come contribuire. 

 

Le stelle  di Natale AISM, decorazioni per addobbare l’albero o da usare come chiudi pacco o segnaposto, si possono trovare presso i supermercati o le Sezioni AISM, oppure è possibile organizzare una ricca raccolta fondi acquistando l’espositore da 100 stelline colorate. Ogni stellina è del valore minimo di due euro. L’espositore si può richiedere per mail al servizioauguridinatale@aism.it o telefonando al numero 010/2713264.  

 

Il catalogo di Natale AISM. E’ la novità AISM di quest’anno. cliccando su www.regaliaism.it o su www.aism.it/regali  si può scegliere fra sette categorie di regali: tante idee che spaziano dagli articoli di arredamento a quelli di decoro, dai prodotti per l’ufficio a quelli per la casa e per la tavola, dagli oggetti più originali da collezione ai giocattoli per bambini.

 

Per questa iniziativa si ringrazia TFour Business Solution Company, che ha ideato, realizzato e gestito il Progetto “La Sclerosi multipla si combatte anche a colpi di regali”, e le Aziende che hanno sostenuto la causa mettendo a disposizione i propri prodotti per la realizzazione del Catalogo Natalizio AISM: Casa Bugatti, Casamania, Davide Groppi, Filofax, Lomography, Lumina, Paola C., Quercetti, Seletti, Skira, Tobeus.

 

Fai correre la ricerca: dona per un progetto di ricerca AISM. E’ l’appello dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla impegnata oggi a migliorare il presente delle persone con SM e a cambiare il loro futuro domani:cosa che riuscirà quando avrà trovato, attraverso la ricerca scientifica, il modo di curare in modo risolutivo la malattia. Per Natale si può, quindi, donare per uno dei progetti ritenuti prioritari dall’Associazione e su cui sono concentrate le attenzioni dei ricercatori AISM. I progetti spaziano dalla SM pediatrica per definire linee guida per la gestione e il trattamento della forma pediatrica di SM; alla Genetica,  un ambito importante  perché aiuterà a chiarire le basi genetiche della malattia e a sviluppare terapie efficaci. Non solo. Tanti progetti di ricerca per migliorare la qualità della vita delle persone. Attraverso la ricerca in riabilitazione si punterà a rallentare la progressione della disabilità, a migliorare il trattamento dei sintomi e l’approccio globale alla gestione della malattia. Altro progetto, tra quelli prioritari, è  lo studio AISM sulla CCSVI per verificare se esiste una correlazione tra insufficienza venosa e SM. Per donare per un progetto di ricerca: www.aism.it

 

I cestini Natalizi AISM.  Tanti regali stuzzicanti come la confezione regalo "I Girasoli" a base di prodotti biologici. Selezionate dalla Casa Vacanze AISM "i Girasoli" di Lucignano (Arezzo), le diverse confezioni, piccole, medie e grandi, permettono di regalare specialità come i prestigiosi vini locali, gli ottimi legumi, le marmellate e il tipico formaggio pecorino, i tradizionali cantucci da servire con il vin Santo. Tutti prodotti lavorati con ingredienti rigorosamente controllati e con i più semplici gesti della tradizione. Per ricevere i cesti natalizi e gli altri prodotti della linea "I girasoli":Tel 0575819020 oppure reception@igirasoli.ar.it

 

 

 

Ufficio Stampa AISM Onlus:

Barbara Erba – 347.758.18.58

Enrica Marcenaro – 010 2713414 enrica.marcenaro@aism.it

Responsabile Comunicazione AISM  Onlus:

Francesca De Spirito – tel. 06 37350087 francesca.despirito@aism.it