AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Home » Esordio tardivo
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Esordio tardivo

La sclerosi multipla si manifesta soprattutto tra i giovani adulti (tra i 20 e i 30 anni), ma l'esordio dei sintomi oltre i 40 anni è più comune di quanto non si pensi e riguarda il 20% circa dei casi.
Siccome col passare del tempo sono più frequenti altre patologie del sistema nervoso centrale (per esempio ictus cerebrovascolari) o altri problemi di salute, la SM viene diagnosticata con maggiori difficoltà in età avanzata.
Di solito, la SM a Esordio tardivo ha un decorso progressivo fin dall'inizio (SM primariamente progressiva).

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram