AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Home » Gli studi sostenuti con il Bando FISM 2019
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Gli studi sostenuti con il Bando FISM 2019

 

Aree di studio

Neuroriabilitazione e qualità della vita

Diagnosi e monitoraggio

Patogenesi e fattori di rischio

Verso nuovi trattamenti

 

 

Neuroriabilitazione e qualità della vita

Can action observation and motor imagery training cause fatigability in MS? Assessment of their feasibility in the progressive forms
L'osservazione d'azione e l'immaginazione motoria causano affaticamento nella SM? Valutazione della loro applicabilità nelle forme progressive

Ambra Bisio
Università degli Studi di Genova Dipartimento di Medicina Sperimentale Genova

Tipo: Progetto di Ricerca
Durata: 1 anno
Fondi: € 52.845

Interhemispheric information transfer in multiple sclerosis: a multimodal approach of TMS-EEG coregistration, MRI and bimanual coordination
Trasferimento interemisferico di informazioni nella sclerosi multipla: un approccio multimodale di coregistrazione TMS-EEG, MRI e coordinazione bimanuale

Laura Bonzano
Università degli Studi di Genova - DINOGMI Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili, Genova

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 2 anni
Fondi: € 182.522

To evaluate the activity and the efficacy of traditional swallowing therapy (TST) plus neuromuscular electrostimulation (NMES) vs TST plus sham-NMES in MS patients with dysphagia
Valutazione dell’efficacia della riabilitazione logopedica con aggiunta della stimolazione elettrica neuromuscolare vs logopedia da sola in soggetti affetti da sclerosi multipla e disfagia

Maria Grazia Grasso
Fondazione Santa Lucia Neuroriabilitazione 5 Roma

Tipo: Progetto di Ricerca
Durata: 2 anno
Fondi: € 210.000

Assessing heat sensitivity in multiple sclerosis: combined use of questionnaire and functional testing
Sensibilità al calore nella sclerosi multipla: uso combinato di questionari e test funzionali

Giampiero Merati
Università degli Studi di Milano - Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Gallarate (VA) 

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 1 anni
Fondi: € 28.694,74

Torna alle aree di studio

 

Diagnosi e monitoraggio della malattia

Advanced video analysis to detect, measure and monitor motor deficits in people with multiple sclerosis
Metodi avanzati di analisi video per la diagnosi precoce, la valutazione quantitativa e il monitoraggio di deficit motori in persone con sclerosi multipla

Maura Casadio
Università degli Studi di Genova - DIBRIS Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi, Genova

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 1 anno
Fondi: € 30.000

Validation of rsfMRI as innovative biomarker for disease progression in a experimental model of multiple sclerosis
Validazione dell'imaging funzionale come biomaker innovativo della progressione della patologia in un modello sperimentale di sclerosi multipla

Pasquina Marzola
Università degli Studi di Verona Dipartimento Computer Science, Verona
Tipo: Progetto di ricerca

Durata: 1 anno
Fondi: € 30.000

The role of NODDI to disentangle gray matter neuroanatomical microstructural abnormalities in multiple sclerosis: relation with clinical disability and cognitive impairment
Il ruolo del NODDI per migliorare la definizione delle alterazioni microstrutturali della sostanza grigia nella sclerosi multipla: relazione con la disabilità clinica e la compromissione cognitiva

Paolo Preziosa
Fondazione Centro San Raffaele - INSPE Istituto di Neurologia Sperimentale Divisione di Neuroscienze Unità di Neuroimaging della sostanza bianca del SNC, Milano
Tipo: Borsa di Studio di Ricerca senior

Durata: 3 anni
Fondi: € 102.000

Developing a tool for investigating the prognostic role of modifiable environmental risk factors in multiple sclerosis disease course in multinational research (EnvIMS-Pro-Q)
Sviluppo di uno strumento per identificare il ruolo prognostico di fattori di rischio ambientale modificabili sul decorso della sclerosi multipla nel contesto di ricerca internazionale (EnvIMS-Pro-Q)

Maura Pugliatti
Università degli Studi di Ferrara - Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche Sezione di Scienze Neurologiche Psichiatriche e Psicologiche, Ferrara
Tipo: Progetto di Ricerca

Durata: 1 anno
Fondi: € 26.540

A deep-learning approach to predict disease progression in multiple sclerosis using magnetic resonance imaging
Predizione della progressione di malattia nei pazienti con sclerosi multipla tramite modelli di intelligenza artificiale applicati a immagini di risonanza magnetica

Loredana Storelli
Fondazione Centro San Raffaele - Istituto di Neurologia Sperimentale INSPE Divisione di Neuroscienze Neuroimaging Research Unit, Milano
Tipo: Borsa di Studio di Ricerca

Durata: 1 anno
Fondi: € 26.000

Torna alle aree di studio

 

 

Patogenesi e fattori di rischio

 

Interplay between autoreactive T cells and regulatory T cells in multiple sclerosis patients
Interazione tra cellule T autoreattive e cellule T regolatorie in pazienti con sclerosi multipla

Vincenzo Barnaba
Sapienza Università di Roma - Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche, Roma

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 3 anni
Fondi: € 174.000

Air pollution and multiple sclerosis: role of particulate matter (PM) exposure and associated extracellular vesicle trafficking in neuroinflammation and demyelination
Inquinamento dell'aria e sclerosi multipla: ruolo dell'esposizione al particolato (PM) e del traffico di vescicole extracellulari associato nella neuroinfiammazione e demielinizzazione

Enrica Boda
Università degli Studi di Torino Dipartimento di Neuroscience Rita Levi Montalcini Orbassano (TO)

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 1 anno
Fondi: € 30.000

Contribution Of Grey Matter Demyelination To Neuronal Damage Evaluated With [11C]Flumazenil Positron Emission Tomography In Multiple Sclerosis
Ruolo Della Demielinizzazione Della Sostanza Grigia Nel Danno Neuronale Evidenziato Con La Tomografia Ad Emissioni Di Protoni [11C]Flumazenil nella Sclerosi Multipla

Giacomo Boffa
Institut du Cerveau et de la Moelle Epinière Hôpital Pitié Salpêtrière University Hospital -Sorbonne University Paris

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 2 anni
Fondi: € 80.400

The role of T-helper-released extracellular DNAs (THREDs) in autoimmune inflammation and neurodegeneration of the central nervous system
Il ruolo del DNA extracellulare rilasciato dai linfociti T helper (THREDs) nell'infiammazione autoimmune e nella neurodegenerazione del sistema nervoso centrale

Massimo Costanza
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta Dipartmento Neuroscienze Cliniche Milano

Tipo: Progetto di Ricerca
Durata: 1 anno
Fondi: € 75.000

Fine mapping and functional characterization of MS associated loci to dissect the pathogenetic role of drug target genes
Mappatura fine e caratterizzazione funzionale dei loci associati alla SM per analizzare il ruolo patogenetico dei geni bersaglio dei farmaci

Sandra D'Alfonso
Università degli Studi del Piemonte Orientale ""Amedeo Avogadro" Dipartimento di Scienze della Salute, Novara

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 2 anni
Fondi: € 200.000

The role of the placenta on the RANK-RANKL-OPG axis in multiple sclerosis: a pilot study
Il ruolo della placenta sull'asse RANK-RANKL-OPG nella sclerosi multipla: uno studio pilota

Francesca Ietta
Università degli Studi di Siena Dipartimento Scienze della Vita, Siena

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 1 anno
Fondi: € 30.000

Deciphering phagocytes in multiple sclerosis: invading routes, in situ dynamics, and regulation by insulin-like growth factor 1
Centralità patologica dei fagociti durante la sclerosi multipla: meccanismi di infiltrazione, funzionalità, e ruolo regolatore di IGF-1

Giuseppe Locatelli
University of Bern Theodor Kocher Institute, Bern - Swiss

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 2 anni
Fondi: € 60.000

A humanized model of blood brain barrier to investigate immune cells infiltration in multiple sclerosis: toward a personalized medicine approach
Un modello umanizzato di barriera ematoencefalica per investigare l'infiltrazione di cellule del sistema immunitario nella sclerosi multipla: verso un approccio di medicina personalizzata

Michela Matteoli
Humanitas University Dipartmento di Scienze Biomediche, Pieve Emanuele (MI)

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 3 anni
Fondi: € 200.000

"A2B adenosine receptors modulate K+ currents necessary to oligodendroglial differentiation and myelin deposition: involvement of Sphingosine-1-phosphate signaling pathway"
I recettori A2B per l’adenosina modulano correnti al K+ necessarie per la differenziazione oligodendrocitaria: possibile coinvolgimento della di via Sfingosina-1-fosfato

Elisabetta Coppi
Università degli Studi di Firenze, NEUROFARBA Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino, Sezione di Farmacologia e Tossicologia Firenze

Tipo: Borsa di studio di Ricerca Senior
Durata: 2 anni
Fondi: € 52.000

Visual evoked potential and optical coherence tomography in EAE– a model for understanding the neuropathology of the immune reaction to different antigens in MS
Potenziali evocati visivi e tomografia a coerenza ottica nell'EAE - un modello per comprendere la neuropatologia della reazione immune a diversi antigeni nell'SM

Christian Cordano
Università degli Studi di Genova, DINOGMI Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili, Genova

Tipo: Borsa alla Carriera Rita Levi Montalcini
Durata: 3 anni
Fondi: € 470.000

Investigation of the mechanisms by which the Multiple Sclerosis associated genetic variant CD226 Gly307Ser Influences T cell functions
Analisi dei meccanismi attraverso i quali la variante genetica Gly307Ser associata alla Sclerosi Multipla influenza la funzione dei linfociti T

Elena Morandi
INSERM Centre de Physiopathologie Toulouse-Purpan (CPTP) Equipe 5, Inflammatory diseases of the central nervous system: mechanisms and therapies, Toulouse, France

Tipo: Borsa di Studio di Ricerca Senior
Durata: 3 anni
Fondi: € 142.800

Herpesvirus infections in KIR2DL2 positive multiple sclerosis patients: mechanisms triggering autoimmunity
Infezioni da herpesvirus in pazienti con sclerosi multipla positivi per KIR2DL2: meccanismi che attivano l'autoimmunità

Roberta Rizzo
Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche, Ferrara

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 2 anni
Fondi: € 90.000

Exploiting a neural reflex to reduce generation of T cells in Experimental Autoimmune Encephalomyelitis and monitor immune system activation in multiple sclerosis
Comprendere il controllo neurale della linfopoiesi nell’Encefalite Autoimmune Sperimentale per designare nuove terapie e monitorare l’attivazione del sistema immunitario nella sclerosi multipla

Antonio Uccelli
Ospedale Policlinico San Martino IRCCS, U.O. Clinica Neurologica, Genova

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 3 anni
Fondi: € 240.000

Characterization of neutrophil-astrocyte interplay in experimental autoimmune encephalomyelitis
Caratterizzazione delle interazioni neutrofilo-astrocita nella encefalomielite sperimentale autoimmune

Elena Zenaro
Università degli Studi di Verona Medicina, Verona

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 1 anno
Fondi: € 24.000

 

Torna alle aree di studio

 

 

Verso nuovi trattamenti

 

Differential response of oligodendrocyte progenitor cells and immature oligodendrocytes to demyelination: implications for novel strategies to improve remyelination
La differente risposta di precursori oligodendrocitari e oligodendrociti immaturi alla demielinizzazione: implicazioni per nuove strategie rimielinizzanti

Marta Boccazzi
Università degli Studi di Milano, DiSFeB Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Milano

Tipo: Borsa di Studio di Ricerca Senior
Durata: 2 anni
Fondi: € 69.500

Targeting cellular prion protein in multiple sclerosis
La proteina prionica un nuovo target farmacologico nella sclerosi multipla

Francesca Fallarino
Università degli Studi di Perugia, Dipartimento di Medicina Sperimentale, Perugia

Tipo: Progetto di Ricerca
Durata: 3 anni
Fondi: € 216.500

Conformational antibodies against neuroglial surface proteins in patients with multiple sclerosis: re-evaluation of old targets and identification of novel antigens
Anticorpi conformazionali contro proteine neurogliali di superficie in pazienti con sclerosi multipla: rivalutazione di vecchi target e identificazione di nuovi antigeni

Matteo Gastaldi
Fondazione Istituto Neurologico ""Casimiro Mondino", Lab di Neuroimmunologia, Pavia

Tipo: Progetto di Ricerca
Durata: 1 anno
Fondi: € 30.000

Transcranial direct current stimulation applied to prevent optic nerve damage and to promote remyelination in experimental autoimmune encephalomyelitis mouse model
Applicazione della stimolazione di corrente diretta transcranica per prevenire il danno al nervo ottico e promuovere la remielinizzazione in modello di topo di encefalomielite autoimmune sperimentale

Silvia Marenna
Fondazione Centro San Raffaele, INSPE Istituto di Neurologia Sperimentale, Milano

Tipo: Borsa di Studio di Ricerca Senior
Durata: 2 anni
Fondi: 68.800

New insights for remyelinating therapies: oligodendrogenic role of adenosine A2B receptors and their putative interplay with sphingosine-1-phosphate axis
Nuove strategie terapeutiche di re-mielinizzazione: ruolo dei recettori A2B adenosinergici nella oligodendrogenesi e loro possibile interazione con la via di segnalazione di sfingosina-1- fosfato

Anna Maria Pugliese
Università degli Studi di Firenze, NEUROFARBA Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino, Firenze

Tipo: Progetto di ricerca
Durata: 2 anni
Fondi: € 110.000

Torna alle aree di studio