AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Home » Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)

Conosciuta anche come SLA, malattia del motoneurone o "Morbo di Gehrig".
È una malattia degenerativa progressiva del sistema nervoso centrale che, a differenza dalla sclerosi multipla, non è demielinizzante e attacca le cellule nervose chiamate motoneuroni, cellule specializzate che controllano i movimenti dei muscoli volontari.
La sclerosi laterale amiotrofica è una malattia molto diversa dalla sclerosi multipla.
Infatti nella SLA sia il primo motoneurone, che si trova nella corteccia cerebrale e trasporta il segnale nervoso attraverso i prolungamenti che dal cervello arrivano al midollo spinale, sia il secondo motoneurone, formato dalle cellule nervose che trasportano il segnale dal midollo spinale ai muscoli, vanno incontro a degenerazione e muoiono.

Il primo sintomo della SLA è la comparsa di una progressiva perdita di forza che può riguardare tutti i movimenti volontari. Nella maggior parte dei casi l'indebolimento colpisce prima i muscoli delle mani o dei piedi e poi si estende agli altri muscoli del corpo fino a una paralisi totale.

Nel 1983 si è costituita l'Associazione Italiana per la Sclerosi Laterale Amiotrofica (AISLA), specifica per questa malattia. Il sito Internet è www.aisla.it