AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Home » Sintomi della sclerosi multipla: disturbi della respirazione
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Sintomi della sclerosi multipla: disturbi della respirazione

Sintomi della sclerosi multipla: disturbi della respirazione

 

Definizione: dovuti a deficit della muscolatura respiratoria (specialmente del diaframma) e del controllo automatico del respiro.

 

Frequenza: 32% delle persone con SM.

 

Caratteristiche: respiro corto, incapacità di fare un respiro profondo, apnee soprattutto notturne dovute in particolare alla debolezza dei muscoli respiratori associata alla immobilità. La compromissione della muscolatura respiratoria ha un impatto sulla tolleranza all’esercizio e sulla resistenza allo sforzo, riducendo la capacità aerobica e cardiopolmonare. I disturbi respiratori hanno inoltre un impatto diretto sulla capacità di parlare e sulla deglutizione.

 

Diagnosi: per la valutazione della funzionalità respiratoria è utile una visita pneumologica completa di studi spirometrici.

 

Trattamenti: possono essere di aiuto esercizi di fisioterapia mirati. In casi estremi e avanzati di malattia può rendersi necessaria la ventilazione assistita e la tracheotomia

 

Ultimo aggiornamento novembre 2019

 

Nella foto: un'immagine dal reportage Under Pressure - Living with MS in Europe. © 2011, Walter Astrada

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram