AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Home » Patogenesi e fattori di rischio - Focus su rimielinizzazione e neuroprotezione
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Patogenesi e fattori di rischio - Focus su rimielinizzazione e neuroprotezione

La SM è una malattia multifattoriale complessa: la sua insorgenza è innescata da differenti interazioni tra ambiente, predisposizione genetica e un sistema immunitario disregolato. Studiare le cause della SM e i fattori che espongono al rischio della sua insorgenza aumenta la conoscenza di questa malattia complicata e può stimolare la produzione di trattamenti sempre più specifici e personalizzati. Il dottor Stefano Carlo Previtali, Fondazione Centro San Raffaele, Istituto di Neurologia Sperimentale (InSpe), Divisione di Neuroscienze, Milano (membro del Comitato Scientifico FISM) nel video qui sopra introduce alcuni studi sostenuti dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla che si sono concentrati su rimielinizzazione e neuroprotezione.

 

 

Meccanismi molecolari della funzione protettiva del TNFR2 oligodendrogliale: un nuovo target terapeutico nelle patologie neuroimmuni

Dott.ssa Roberta Brambilla - University of Miami, Florida.

 

Coinvolgimento della proteina NINJ2 nell’attività di malattia della sclerosi multipla

Dott.ssa Michela Sorosina - INPSE, Ospedale San Raffaele, Milano.

 

Possibili effetti divergenti di microglia e macrofagi sui precursori degli oligodendrociti: ruolo delle vescicole extracellulari

Dott.ssa Martina Gabrielli - Consiglio nazionale delle ricerche (CNR).

 

Torna al Dossier Ricerca

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram