AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 28/02/2021
E.g., 28/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

‘Noi ci siamo’: 800 professionisti Deloitte dedicano una giornata alle attività di AISM

11/06/2009

Per il secondo anno consecutivo circa 800 dipendenti Deloitte Italia trascorreranno una giornata lavorativa, quella del 12 giugno, presso le Sezioni territoriali dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla in trenta diverse città (Ancona, Bari, Bologna, Bergamo, Cagliari, Brescia, Como, Caserta, Firenze, Forlì Cesena, Frosinone, Genova, Milano, Modena, Napoli, Parma, Padova, Pordenone, Perugia, Roma, Rimini, Torino, Savona, Varese, Treviso, Verona, Venezia e Vicenza).
mani
I professionisti dell’azienda  metteranno a disposizione le proprie competenze e conoscenze professionali nei servizi di consulenza (in campo tecnologico, di organizzazione aziendale, contabile, legale, tributaria, fiscale – per risolvere bisogni specifici delle Sezioni locali AISM), nell’assistenza alla persona, nella raccolta fondi, nelle attività di segreteria (archiviazione documenti e sistemazione pratiche: un’area che rappresenta uno snodo fondamentale per garantire efficienza ed efficacia ai servizi offerti da AISM) fino ai lavori di manutenzione (lavori di ripristino, manutenzione e miglioramento degli spazi utilizzati quotidianamente dalle Sezioni nello svolgimento delle loro attività associative).

In questo modo i dipendenti Deloitte hanno detto ‘Noi ci siamo’: accanto ad AISM per sostenere la Ricerca Scientifica sulla sclerosi multipla, e dando il proprio contributo  nelle attività quotidiane delle Sezioni in tutto il territorio italiano: “Iniziative come quelle di Deloitte sono molto importanti per un’associazione come la nostra, nata dal volontariato e che vive di volontariato”, conclude Roberta Amadeo, Presidente Nazionale AISM. "E' grazie ai volontari che AISM garantisce alle persone con SM e ai loro familiari servizi adeguati, organizza eventi e iniziative finalizzate a sensibilizzare i cittadini, raccoglie fondi in favore della ricerca scientifica. Il tempo e le energie che un volontario investe con AISM rappresentano una risorsa concreta e preziosa per le persone con Sclerosi Multipla affinché esse abbiano il diritto ad una buona qualità di vita e alla piena integrazione sociale. Sono iniziative che permettono di entrare a far parte di quel movimento globale che ha un solo unico, grande e forte obiettivo: liberare il mondo dalla sclerosi multipla”.

 

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram