AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 28/02/2021
E.g., 28/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

ABC di Facebook

06/05/2010


Cosa è Facebook?

Facebook  è un sito web di social networking, ad accesso gratuito. Secondo i dati forniti dal sito stesso, nel novembre 2009 il numero degli utenti attivi ha raggiunto quota 350 milioni in tutto il mondo. Secondo i dati dell'osservatorio indipendente Inside Facebook, gli utenti italiani nel mese di settembre 2009 sono circa 18 milioni.

Gli utenti creano profili che spesso contengono fotografie e liste di interessi personali, scambiano messaggi privati o pubblici e fanno parte di gruppi di “amici”. La visione dei dati dettagliati del profilo è ristretta ad utenti della stessa rete o di amici accettati dall'utente stesso.
Gli iscritti a Facebook possono scegliere di aggregarsi a una o più reti, organizzate per città, posto di lavoro, scuola, religione, interessi e così via.

Facebook include alcuni servizi che sono disponibili sul dispositivo mobile (telefono cellulare), come la possibilità di caricare contenuti, di ricevere e rispondere ai messaggi, di mandare e ricevere poke (sorta di pacca sulla spalla virtuale per comunicare che si sta pensando a quella persona), scrivere sulla bacheca degli utenti o semplicemente la possibilità di navigare sul network.

Un'altra funzione del profilo di Facebook è il "mini-feed" che mostra le proprie azioni e quelle degli amici, in una “timeline pubblica”, con il newsfeed di Facebook ogni azione viene monitorata e trasmessa agli “amici”. Quindi solo gli utenti aggiunti alla propria lista di amici verranno a conoscenza di tali informazioni.

Esempi provenienti da Onlus internazionali e nazionali (come Greenpeace International, Croce Rossa Usa, Unicef, Amnesty International, Telethon e molte altre organizzazioni) dimostrano che Facebook ha tutte le caratteristiche per essere uno strumento adatto ad AISM per comunicare, coinvolgere e mobilitare le persone a sostenere la ricerca e partecipare a campagne solidali.


 AVVERTENZE
Prima di iniziare, leggete le condizioni d'uso di Facebook: non si può aprire più di un profilo personale, il profilo personale può essere utilizzato solo da una persona fisica mentre Pagine Pubbliche o gruppi sono le soluzioni per tutti gli altri scopi di promozione per  associazioni o aziende. Il profilo personale usato da un soggetto che non è una persona può essere chiuso da Facebook in qualsiasi momento. 

Da dove iniziare?


Nella Guida Social Media AISM troverai utili indicazioni sugli strumenti più appropriati per ogni iniziativa. La Guida è organizzata per sezioni o capitoli, ciascuno dei quali approfondisce una funzionalità di Facebook (vedi elenco sotto). Prima di attivare un’iniziativa online AISM ti invitiamo però a consultare sempre la sezione Codice di utilizzo dei Social Media da parte di operatori, volontari e attivisti AISM.

 

 Promuovere la vostra Pagina (Fan page o profilo pubblico) su Facebook
Il Profilo Pubblico (o anche detto Pagina) può essere un utilissimo strumento per instaurare conversazioni e relazioni con gli utenti di Facebook. A differenza dei gruppi (si veda sezione Creare relazioni con i gruppi di Facebook), dove i membri interessati a partecipare si iscrivono, per le Pagine l’utente esprime il suo interesse al tema relativo alla Pagina, diventando un fan, e a ricevere aggiornamenti dai curatori. La Pagina è adatta, quindi, a promuovere le attività di una sezione AISM o a promuovere un iniziativa o campagna solidale. 

 Creare relazione con i gruppi di Facebook
Un gruppo di Facebook è lo strumento ideale se ti rivolgi al pubblico dei social network per promuovere una tua idea, per riunire tutti insieme, virtualmente, i sostenitori di un’iniziativa, oppure per avvicinare fra loro i volontari di una rete locale o un gruppo di esperti. L’idea è quella di creare una comunità o di dare un luogo di aggregazione ad una comunità già esistente. Un luogo pubblico di interazione, conversazione e discussione. 

 Promuovere una causa AISM con Facebook
Facebook è potenzialmente utilissimo per generare attenzione e spingere alla mobilitazione. Se il vostro obiettivo è promuovere una campagna solidale o di reclutamento di volontari, Causes è un’applicazione che naturalmente si integra con gli altri strumenti per favorire la visibilità di AISM. Per obiettivi più a lunga durata, che non vogliano comunicare urgenza o emergenza, ma anzi allargare la propria rete relazionale nel tempo, tipo gruppo di discussione o comunicazioni delle attività e degli eventi, gli strumenti Gruppi o Profilo Pubblico, sono più adatti. 

 Organizzare un evento
Facebook può essere considerato una piazza virtuale dove è possibile promuovere e diffondere informazioni relative ad eventi di vario genere. Sia che si tratti di una conferenza, di una festa, di un workshop, di una campagna solidale, di una raccolta fondi, o la pubblicazione di un report, l’applicazione per gestire gli eventi è l’ideale per spargere voce, stimolare il passaparola, raccogliere adesioni e pubblicare, alla fine, materiali multimediali relativi all’evento stesso. Grazie alla funzionalità Eventi, creare un evento, promuovere una vostra attività e gestire le iscrizioni è semplice ed efficace.
 

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram