AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 28/02/2021
E.g., 28/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Ascoltare la tua storia

29/07/2010

 

Dove la scrittura non arriva: ecco la voce

 

Se vuoi raccontare la tua storia realizzando un piccolo video la tua voce sarà un elemento fondamentale.

 

Quando scriverai il testo da registrare per la tua voce fuori campo ricorda che le parole parlate sono differenti da quelle scritte sulla pagina. Le tue parole non dovranno comporre un discorso da declamare, ma saranno la voce che accompagna le immagini nel raccontare la tua storia. Per questo motivo abbi cura di scegliere le parole e le frasi adatte al messaggio che vuoi trasmettere e immagina l'impatto che queste potrebbero avere. Non descrivere troppo in dettaglio le situazioni ma suggeriscile e non utilizzare un linguaggio o un tono formale. Immaginati di stare per raccontare una storia ad un amico.

 

Se oltre la tua voce vuoi utilizzare delle musiche, chiediti se questa aggiunge qualcosa al significato della tua storia o se distrae.

 

Rumori di tutti i giorni, del traffico, di uccelli, o voci di persone, per esempio, aiutano a creare un senso del luogo, ed i sentimenti ad esso collegati.

 

Ricordati però che vige una normativa sul copyright rispetto alla musica, utilizzare pochi secondi una canzone è permesso se non vi sono scopi di lucro, per una riproduzione più estesa bisogna avere il permesso dell'autore.

 

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram