AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 28/02/2021
E.g., 28/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Creare e gestire un blog narrativo

15/07/2010

 

Tanti per uno e uno per tutti: questo è un blog

 

Il blog narrativo è scritto in prima persona; questa è una sua determinante caratteristica, ma un blog dovrebbe avere anche più autori e quindi più voci narranti.

 

Qualunque cosa può essere raccontata in un blog: un evento importante della vita, la nascita di un gruppo di attivisti, la battaglia contro una malattia, una campagna di mobilitazione. Vi trova spazio qualunque cosa i protagonisti di un evento o di un progetto, vogliono raccontare nell’intento di condividerla sia con amici (anche con parenti lontani), sia con perfetti sconosciuti. Questi ultimi saranno i nostri potenziali lettori, se interessati agli stessi temi e orientati a vivere e condividere questa stessa esperienza con noi e attraverso di noi.

 

Aspetto fondamentale e determinante del blog è dunque quello dei contenuti, dove testo e immagini, nella forma del “post” (a metà tra un mini racconto e una notizia), riescono ad essere un importante riferimento per l'obiettivo che il blogger si è prefissato.

 

I contenuti (i vari “post”) generalmente sono organizzati fra le categorie (aree tematiche che il blogger decide di voler trattare) e sono pubblicati secondo un ordine cronologico, proprio come le pagine di un diario.

 

Il blog normalmente non prevede tempistiche o scadenze per la pubblicazione, è invece il blogger stesso che decide le modalità e la frequenza, anche se un blog che non viene aggiornato di frequente, difficilmente cattura l'attenzione dei lettori.

 

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram