AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 28/02/2021
E.g., 28/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Creare una pagina pubblica

26/04/2010


Come funziona una Pagina?

Sai cos'è?
La Pagina (detta anche Profilo Pubblico) può essere uno strumento utilissimo per instaurare conversazioni e relazioni con gli utenti di Facebook. A differenza dei gruppi, dove i membri interessati a partecipare si iscrivono, per le Pagine l’utente esprime il suo interesse al tema relativo alla Pagina (diventando un fan) e a ricevere aggiornamenti dai curatori (detti “amministratori”) della stessa.

Il curatore (amministratore) di una Pagina può aggiornare i contenuti della stessa immettendo un messaggio in bacheca (modificando lo stato), condividendo materiali (link, foto, video) e comunicando con i propri fan, in forma pubblica e privata.
La Pagina è adatta, quindi, a promuovere le attività di una sezione AISM o a promuovere un iniziativa o campagna solidale.
L’iscrizione come fan ad una Pagina è segnalata nel flusso delle attività di ogni membro, costituendo un incentivo formidabile al “passaparola” e alla diffusione “virale” dei contenuti pubblicati all’interno di una Pagina.
È l’utente interessato e stimolato a promuovere spontaneamente la Pagina, senza che il gestore debba fare nulla se non pubblicare contenuti di qualità, capaci di intrattenere, far discutere e far parlare di sé anche in altri contesti.

Per i membri di Facebook le Pagine sono l’equivalente di un sito web all’interno del social network. Una Pagina rappresenta quindi, per gli utenti Facebook, l’organizzazione, il marchio o il soggetto che l’ha creata, in maniera univoca e ufficiale. Per questo motivo le iniziative delle sezioni dovrebbero inserire il logo AISM sulle pagine del Profilo pubblico/Pagina. Ciò rende la comunicazione più trasparente. Ricordatevi che il logo AISM suggerisce che si tratta di un’iniziativa approvata e sostenuta dall’AISM e che la stessa iniziativa partecipa alla reputazione dell’AISM.

Ulteriore punto di forza di un Profilo Pubblico/Pagina è che questo sia accessibile anche fuori da Facebook. I motori di ricerca, infatti, lo indicizzano facilmente, rafforzando la strategia di posizionamento su Internet di AISM.

Apri la tua Pagina

Dall’indirizzo http://www.facebook.com/pages/create.php o dal link presente in ogni Pagina visitata, Crea una Pagina per i miei affari, si attiva il percorso per la creazione di un nuovo Profilo Pubblico.
La prima scelta da compiere è la selezione della categoria che più si riferisce alla Pagina che vogliamo aprire; abbiamo a disposizione tre opzioni:
1. locale;
2. marca, prodotto od organizzazione;
3. artista, gruppo musicale o personaggio pubblico.




Figura: Creare il proprio Profilo Pubblico scegliendo la tipologia.

 

Tra le varie sottocategorie, “organizzazione” si presta meglio a rappresentare le attività o le discussioni legate alla lotta contro la sclerosi multipla e all’AISM e quindi la selezioniamo, scegliendo poi l’opzione “No profit” tra quelle proposte dal menù a discesa per facilitarne l’indicizzazione e la localizzazione da parte degli utenti.
Inseriamo quindi il nome della sezione AISM o iniziativa e certifichiamo di avere l’autorizzazione per creare questa pagina.
Il secondo passaggio per la creazione di un Profilo Pubblico/Pagina è la selezione di un’immagine e l’inserimento delle cosiddette informazioni base e informazioni dettagliate. La vostra Pagina non è ancora pubblica e visibile a tutti: per renderla tale dovete cliccare sull’avviso in evidenza. A partire da questo momento la Pagina è online e potete procedere a riempirla di contenuti per poi promuoverla tra i vostri contatti.



Promuovi la tua Pagina

Per la promozione della vostra nuova Pagina prendete familiarità con gli strumenti offerti da Facebook. Cercare di evitare che le vostre interazioni possano essere percepite come spam o percepite come “rumore” da vostri fan, quindi contenuti aggiornati e di qualità, ma non esagerate con le comunicazioni!
Immettere qualche nuovo contenuto appropriato, aggiornamento, informazione o semplicemente commento 3 volte alla settimana è sufficiente. Commentate, rispondete, immettete contenuti, l’importante essere percepiti come interlocutori attenti e presenti, non c’’è bisogno di strafare.

Si può cominciare con l’invitare gli appartenenti al proprio network personale, dando la precedenza a chi tra questi ha un interesse diretto verso l’argomento del Profilo Pubblico/Pagina: più le comunicazioni sono personali e a gruppi ristretti ed omogenei, meglio ancora se singole, più le probabilità che il destinatario del messaggio si interessi al vostro invito aumentano.
Un altro canale da considerare in questo senso sono tutti quei gruppi in qualche modo affini alla vostra Pagina (per esempio altre sezioni AISM, o altre associazioni). Scrivere ai gestori di tali gruppi, prima ancora di partecipare alle discussioni promuovendo i contenuti della nuova Pagina, è la strada più corretta e più efficace per ricevere attenzione.
Evitate la tentazione di inserirvi in conversazioni di tutt’altro argomento: è scorretto e controproducente. Tenete sempre bene in mente gli obiettivi della vostra comunicazione  e di quelli di AISM.

Il successo di un Profilo Pubblico/Pagina è il tono della conversazione instaurato (informato ma informale), la produzione di contenuti pertinenti, originali e di qualità. La soluzione ideale è rappresentata da contenuti creati appositamente per questo canale di comunicazione o almeno adattati per Facebook in caso si dispongano di contenuti già prodotti per altri canali (per esempio, i documenti testuali dovranno essere abbreviati, i video resi più brevi e dinamici e così via).

Il Profilo Pubblico/Pagina nasce come opportunità per gli interessati, gli attivisti (i cosiddetti fan) di un soggetto di entrare in contatto diretto, dichiarando pubblicamente, adesione e supporto alla causa. I contenuti prodotti per la Pagina dovrebbero quindi tenere in considerazione questo aspetto.


Gli strumenti per gestire la tua Pagina

Come per la gestione di un gruppo sotto l’immagine del Profilo Pubblico/Pagina troverete tutti i collegamenti necessari alla gestione (amministrazione). I principali sono:

> Modifica pagina: accedete al pannello di controllo generale dove modificare qualsiasi sezione della Pagina.
> Promuovi la pagina con una inserzione: costruite un mini banner pubblicitario da far girare all’interno della piattaforma.
> Aggiungi amministratori: abilitate ad altri utenti Facebook i privilegi di gestore.
> Suggerisci ad amici: avviate il passaparola cominciando dai vostri contatti.
• Vai a Insights: è la sezione per il monitoraggio delle statistiche della Pagina (si veda più sotto).

NB: un indirizzo del tipo www.facebook.com/tuonome, da giugno 2009 è disponibile per tutti i profili, pubblici e privati. Non perdete questa occasione per rendere la vostra pagina più facile da raggiungere e da ricordare.



Gli strumenti per promuovere la tua Pagina

Facebook mette a disposizione gli strumenti per interagire con i fan delle vostre pagine, così da coinvolgerli più attivamente e con i quali i membri comunicano ed entrano in relazione con voi e tra loro. Va sottolineato comunque ancora che Il successo di un Profilo Pubblico/Pagina è il tono della conversazione istaurato (informato ma informale), la produzione di contenuti pertinenti, originali e di qualità.
Detto ciò, ecco alcuni esempi di applicazioni potenzialmente utili:
- Link (posted Items) è l’area della pagina in cui sono raccolti tutti i link che avete condiviso dal box dell’aggiornamento di stato, con il bottone ( ) che avete trovato in giro per il web, o con il link Condividi su Facebook che avete trascinato sulla barra dei preferiti del browser. 
- Video e Foto
- Eventi (si veda sezione Organizzare un evento)

Insieme a quelle messe a disposizione da Facebook all’apertura della pagina (link, Note, Video, Foto, Eventi, ecc.), vi sono altre diverse applicazioni pensate per integrare e arricchire un Profilo pubblico/Pagina.

Per utilizzare una di queste è sufficiente andare sul Profilo Pubblico dell’applicazione e cliccare sul link Modifica pagina, posizionato sotto l’immagine a sinistra, per poi andare in fondo alla pagina che apparirà, alla voce Applicazioni:

Twitter: L’applicazione ufficiale per gestire Twitter è utile non soltanto a seguire il flusso degli aggiornamenti ma permette anche di sincronizzare Twitter con Facebook, semplificandone la gestione.

>Networked blogs: se avete un blog, con questa applicazione potrete avere ulteriore visibilità. Una volta inseriti titolo e link del blog, potrete definirli con tre tag per renderli rintracciabili dagli altri utenti dotati della stessa applicazione e rivendicarne la paternità. In questo modo i blog individuali, di cui si è autori o soltanto lettori, potranno essere segnalati con un box a fianco della bacheca o nella scheda riquadri, oltre ad andare a integrare le informazioni nella scheda relativa.

My Linkedin Profile: se avete un profilo anche su LinkedIn, il network espressamente dedicato alla gestione dei contatti professionali, con questa applicazione potete renderlo evidente e raggiungibile con un bottone da pubblicare a fianco della bacheca o tra i riquadri.

Slideshare: se partecipate a conferenze e convegni in qualità di speaker o fate presentazioni pubbliche per spiegare le attività dell’AISM o dell’avanzamento della ricerca sulle cure per la sclerosi mutlipla, Slideshare può aiutarvi a diffondere il vostro impegno. Le presentazioni che avete caricato su Slideshare si collegano alla Pagina in Facebook, diventando maggiormente visibili e condivisibili.

Selective Twitter Status: con questa applicazione possiamo decidere di pubblicare sul Profilo Pubblico, come aggiornamento di stato, solo i messaggi pubblicati da un vostro account Twitter in maniera filtrata. Potete infatti stabilire di accettare solo i messaggi contenenti una sigla o una parola chiave, così da gestire più efficacemente, sempre in forma automatica, gli aggiornamenti della pagina.

Social RSS: sebbene le Note siano facili da gestire e possono inglobare anche un blog esterno, attraverso un feed RSS è possibile dare maggiore visibilità al vostro o ai vostri blog. Social RSS nasce a questo scopo. Potrete inserire tutti i feed RSS tra le fonti che vorrete e dargli la diffusione che vorrete.

Gli ultimi aggiornamenti possono apparire in un box, come per gli altri contenuti, oppure su una scheda dedicata, con più spazio per tanti contenuti e link. A questo si aggiunge un’ulteriore possibilità, previa concessione dell’autorizzazione, a segnalare nuovi articoli dai feed RSS nel flusso delle informazioni del Profilo, che rimbalza anche su tutte le home page dei membri fan.

Insights

Insights è una funzionalità molto utile in quanto permette agli amministratori di Profili Pubblici/Pagine di accedere alle principali statistiche, così da monitorare costantemente il successo e la partecipazione generata dai contenuti pubblicati. Numerosi sono i dati consultabili:

• Pagine viste: numero di pagine visualizzate.
• Visite uniche: numero di visite effettuate da membri e altri visitatori.
• Interazioni totali: questo numero è un conteggio aggregato del numero di commenti vari su foto, messaggi e video, di messaggi in Bacheca ed espressioni di gradimento; ha come obiettivo quello di scattare una fotografia di quanto i fan interagiscono con i contenuti della vostra Pagina.
• Messaggi in bacheca: numero di messaggi pubblicati nella bacheca.
• Argomenti di discussione: quantità di argomenti aggiunti nell’area per le discussioni.
• Fan: totale membri iscritti.
• Nuovi fan: ultimi nuovi iscritti.
• Fan rimossi: fan che si sono cancellati.
• Mostra le foto: numero di foto visualizzate.
• Audio Plays: numero di file audio riprodotti.
• Esecuzioni video: numero di filmati visualizzati.

I dati sono disponibili a 48 ore dall’apertura della Pagina e vengono aggiornati ogni 24 ore a metà giornata. Completano i dati un profilo demografico dei fan, compresi sesso e fascia di età, purché questi siano almeno dieci. Gli stessi dati possono essere esportati, su base giornaliera o settimanale, in formato XLS o CSV, così da essere archiviati, diffusi, elaborati e analizzati a piacere.

Insights è disponibile anche per il monitoraggio degli annunci pubblicitari. L’aggiornamento da inviare come comunicazione ai fan può essere circoscritto per area geografica, sesso o età, così da ridurre i messaggi non desiderati e personalizzare maggiormente quelli da inviare. Non c’è limite al numero di fan raggiungibili con tali comunicazioni. 

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram