AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 27/02/2021
E.g., 27/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Lo storyboard

09/07/2010

 

Lo storyboard

 

Se il tuo obiettivo è raccontare una storia tramite la realizzazione di un breve video, sappi che per chiarirti le idee e controllare al meglio il rapporto dinamico tra i suoi vari elementi narrativi, la stesura di una semplice sceneggiatura visivo-testuale (o  storyboard) può essere il miglior punto di partenza.

 

Una serie di disegni (anche molto abbozzati), ti sevirà per visualizzare su carta le immagini del tuo video, insieme al susseguirsi di  eventuali elementi testuali. Non c'è bisogno di saper disegnare o di raffigurare minuziosamente le singole scene: lo storyboard ti servirà per immaginare il tuo lavoro prima della sua realizzazione, verificandone coerenza e fattibilità, e aiutarti a stilare un inventario degli elementi (video, foto, audio, musica, didascalie ecc.) di cui hai bisogno per comporre la tua narrazione.

 

Non pensare che sia troppo difficile! Ricorda che bastano pochi tratti per vedere come saranno le scene che vorrai comporre, sia che si tratti di immagini in movimento (nel caso tu voglia utilizzare una telecamera per girare delle scene) sia di immagini statiche (nel caso tu voglia utilizzare una sequenza di fotografie nel montaggio).

 

Storyboard

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram