AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 28/02/2021
E.g., 28/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Twitter & AISM

10/05/2010


Tanti aggiornamenti …all’istante

L’uso che si può fare di Twitter è limitato solo dalla nostra volontà e fantasia. Benchè sia spesso impiegato proprio con lo scopo di comunicare ad altri quello che si sta facendo in un determinato istante, può servire per condividere informazioni provenienti da siti o pubblicazioni online, che siano blog o riviste, per segnalare un video caricato su YouTube, oppure per promuovere un evento.

E’ in questo modo, per esempio, che potrebbe essere utile per un attivista on line per AISM. Può chiamare alla partecipazione delle campagne AISM e aggiornare le persone sui risultati raggiunti… attimo per attimo.

Gli aggiornamenti potranno essere effettuati tramite Twitter o SMS, via e-mail o mediante  programmi di messaggistica istantanea e relative applicazioni di altri social network collegati (per esempio YouTube, se si vuole “postare” un video) e sono mostrati istantaneamente nella pagina del profilo dell'utente e comunicati ai utenti “follower” (utenti che hanno scelto di seguire il tuo profilo). Inoltre, hai la possibilità di limitare la visibilità dei tuoi messaggi come di renderli visibili a chiunque.
Tramite l’utilizzo di applicazioni specifiche, gli aggiornamenti possono anche essere ripresi da altri social network a cui si è iscritti, come Facebook e Friendfeed.

 

Twitter e SMS per puntare il dito sul problema

La possibilità continua e costante dei suoi aggiornamenti (si possono effettuare via e-mail o mediante  programmi di messaggistica istantanea) sono caratterizzanti di questo social network.

Twitter o SMS, in breve, possono essere strumenti formidabili per costruire una comunità di attivisti AISM o tenerti in relazione con essa, per instaurare conversazioni con utenti con interessi simili ai tuoi e magari, diffondere le cause dell’AISM.

In Twitter puoi porre domande ai tuoi “amici” di Twitter ed avere suggerimenti, puoi  coinvolgere gli altri utenti nella co-costruzione di messaggi AISM e  ascoltare e interessarsi al punto di vista degli altri.

In breve, puoi utilizzare Twitter per:

• costruire o tenerti in relazione con una comunità di attivisti AISM
• instaurare conversazioni con utenti con interessi simili ai tuoi e diffondere le cause dell’AISM
• porre domande ai tuoi  “amici” di Twitter ed avere suggerimenti.
• coinvolgere gli altri utenti nella co-costruzione di messaggi AISM
• ascoltare e interessarsi al punto di vista degli altri

 

 

 

 

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram