AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 25/02/2021
E.g., 25/02/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

La Piattaforma europea delle associazioni per la SM

14/04/2009

 La European MS Platform (EMSP) è un’organizzazione europea non governativa fondata dalle Associazioni Nazionali di SM dei Paesi europei per coordinare e promuovere le attività internazionali a livello europeo.

Le Associazioni SM aderenti alla Piattaforma sono 29: Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria. Esse hanno espresso con la seguente dichiarazione la loro posizione congiunta nei confronti dell’Unione Europea e dei singoli Stati.

DICHIARAZIONE

Consapevoli delle forti discriminazioni che in Europa le persone con Sclerosi Multipla devono affrontare, le Associazioni Sclerosi Multipla degli Stati Europei chiedono terapie e servizi di assistenza che - riconoscano la dignità della persona - attivino le potenzialità della persona - mettano le persone con SM in grado di essere pienamente coinvolte nelle decisioni riguardanti la fornitura dei servizi - tengano conto di tutte le conseguenze fisiche, cognitive, emotive e sociali correlate alla SM - siano in linea con gli standard europei di qualità - siano caratterizzati da un processo di valutazione e miglioramento continui - siano accessibili e tempestivi - siano affidati ad operatori di provata esperienza ed elevate capacità professionali - siano erogati a tutti in modo equo ed efficiente, indipendentemente dai confini geografici, dallo Stato e dai servizi sanitari del territorio di residenza.

Per raggiungere questi obiettivi, dichiariamo il nostro impegno a: 

> Collaborare con le Istituzioni europee affinché nei programmi e nelle politiche sulla salute, la partecipazione sociale e la non discriminazione vengano promossi il diritto e l’effettiva applicazione dell’uguale accesso alle terapie e ai servizi per le persone con Sclerosi Multipla in tutti i Paesi Europei. 

> Affiancare, attraverso azioni concertate, le Organizzazioni Sanitarie internazionali e i rispettivi Organismi Governativi di riferimento per l’applicazione delle "Linee Guida Europee sulle terapie per le persone con Sclerosi Multipla".

> Confrontarci con le Istituzioni dell'Unione Europea per individuare, nell'ambito della Convenzione sul futuro dell'Europa, nuove competenze europee che sostengano le nostre richieste per: 
-  Uno sviluppo della ricerca scientifica sulla SM a livello nazionale, europeo e mondiale 
-  Una maggiore consapevolezza dell’importanza del lavoro per le persone con SM 
-  Raggiungere livelli di qualità ottimale nell’approccio terapeutico e nei servizi di assistenza per tutti gli europei con la Sclerosi Multipla 
-  Completa accessibilità a edifici e servizi pubblici in tutta Europa
- Impegnarsi in una vasta campagna di sensibilizzazione a livello europeo per garantire che i nostri referenti, a tutti i livelli, sostengano la nostra azione per un futuro e una migliore qualità di vita per tutte le persone con Sclerosi Multipla in Europa.

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram