AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 30/09/2020
E.g., 30/09/2020
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Interviste ai ricercatori

20/02/2009

> Diagnosi migliori e terapie efficaci grazie alla risonanza
Incontriamo il dottor Luca Roccatagliata, ricercatore presso il Centro di Ricerca di Risonanza Magnetica sulle malattie del Sistema Nervoso dell’Università di Genova, diretto dal professor Gianluigi Mancardi. Il Centro si occupa dello studio della sclerosi multipla e di altre malattie che colpiscono il sistema nervoso centrale utilizzando la Risonanza Magnetica (RM) come strumento di ricerca.

> Riabilitazione: quando il «robot» aiuta a studiare i movimenti
Il dottor Claudio Solaro, neurologo presso il Dipartimento di Neurologia Asl 3 Genovese (diretto dal dottor Paolo Tanganelli), il con il contributo FISM sta conducendo studi nell’area della riabilitazione, per valutare le alterazioni di funzioni e movimento degli arti superiori in relazione ai danni neurologici con l’obiettivo di migliorare le «performance» motorie delle persone con SM.

> Un nuovo farmaco contro la SM? Sul naltrexone servono più studi
A questa domanda  ha iniziato a dare una risposta nel 2008 la dottoressa Maira Gironi, che ha coordinato uno studio pilota sul farmaco finanziato dalla FISM, pubblicato sulla rivista scientifica Multiple Sclerosis (2008; 14: 1076-1083). Il lavoro è stato svolto sotto la supervisione scientifica del professor Giancarlo Comi e del dottor Gianvito Martino e a cui ha dato un contributo fondamentale nell’analisi e rielaborazione dei dati il Dott Filippo Martinelli, dell’Istituto Scientifico San Raffaele di Milano.

> Cellule staminali: la parola ai ricercatori
Le cellule staminali rappresentano un ambito di particolare rilevanza per la ricerca e l’Italia svolge un ruolo importante grazie alle ricerche finanziate dalla FISM. A riguardo sono molte le  pubblicazioni, scientifiche e non, e a volte sono accompagnate da racconti «miracolistici». Per orientarsi fra le diverse notizie abbiamo intervistato il professor Gian Luigi Mancardi, Presidente del Comitato Scientifico AISM, professore ordinario di neurologia e direttore del dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica dell’Università di Genova, il professor Riccardo Saccardi, responsabile dell’Unità di trapianto del midollo osseo, dipartimento di Ematologia del Policlinico di Careggi (Firenze), e infine il dottor Paolo Muraro, ricercatore e consulente neurologo del Dipartimento di Neuroscienze Cellulari e Molecolari, Divisione di Neuroscienze e Salute Mentale, Facoltà di medicina, Imperial College (Inghilterra).