-A +A

Cerca la notizia

E.g., 20/02/2020
E.g., 20/02/2020
Home » News
AISM

AISM a Le Iene: come si riconoscono i veri volontari

05/10/2011

 

 

Mercoledì 5 ottobre 2011, in prima serata, l'Associazione partecipa alla trasmissione su Italia 1.  

Le IeneLa sera di mercoledì 5 ottobre 2011 AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla - partecipa alla trasmissione Le Iene, su Italia 1

 

Salvo imprevisti dell'ultimissima ora andrà in onda un servizio nel quale il giornalista Mauro Casciari ferma dei volontari che raccolgono fondi fuori dai Centri Commerciali di tutta Italia dicendo di supportare la ricerca e della cura della sclerosi multipla. Per informare i cittadini e aiutarli a riconoscere chi presta davvero attività di volontariato, la redazione di Italia 1 ha chiesto aiuto all'AISM.

 

Casciari si è inoltre recato in una sezione AISM per mostrare come lavora, quali attività organizza, come si presenta e come si riconosce un'Associazione accreditata come l'AISM. Nel servizio interviene anche Roberta Amadeo, past President di AISM e tutt'oggi in prima linea nell'Associazione. Vengono raccolte alcune testimonianze di ragazzi con SM.

 

Il servizio anticipa di pochi giorni una delle manifestazioni di solidarietà più importanti dell'anno per la lotta alla sclerosi multipla. Si tratta di Una Mela per la Vita - l'8 e il 9 ottobre in circa 3.000 piazze italiane - iniziativa giunta alla diciassettesima edizione e dedicata ai giovani, i più colpiti dalla malattia.

 

Se incontrate un banchetto AISM lo potete riconoscere facilmente e stare tranquilli. I nostri volontari sono facilmente riconoscibili perché dalle pettorine, alle ricevute, e nei punti informativi è sempre riportato il logo dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla.