AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 18/10/2021
E.g., 18/10/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Dillo a modo tuo: oltre la SM con le parole

25/11/2011

  concorso

 

25/11/2011
Si è ufficialmente concluso il 22 novembre 2011 il concorso Dillo a modo tuo, promosso dall'Associazione Italiana Sclerosi Multipla in collaborazione con Feltrinelli e Scuola Holden in occasione di Una mela per la Vita 2012. Sono stati già stati assegnati i 40 buoni d'acquisto messi a disposizione dalla Feltrinelli. Per quanto riguarda i vincitori finali, invece, la giuria si esprimerà entro il 15/01/2012.

Ringraziamo tutti i partecipanti e vi diamo l'appuntamento all'inizio del 2012 per la proclamazione dei vincitori.

 

 

26/09/2011
È partita la seconda edizione del concorso  Dillo a modo tuo organizzato in occasione di Una Mela per la Vita (che si svolgerà nelle piazze italiane l'8 e il 9 ottobre) da AISM e Scuola Holden. 

Una parola, una foto, un video. Per descrivere in modo denso, chiaro e coinvolgente il significato della lotta contro la sclerosi multipla. Partecipa anche tu: potrai contribuire a definire i valori e il senso di una vita oltre la SM, proponendo un contenuto, ma anche votando quelli di altri, e commentandoli.

 

I contributi originali più creativi verranno poi selezionati da una giuria di esperti (fra questi i Blogger dell’AISM, gli autori del blog www.giovanioltrelasm.it) e avranno la possibilità di aggiudicarsi buoni acquisto, offerti da Feltrinelli, spendibili on-line sul sito della casa editrice – www.lafeltrinelli.it - e corsi di scrittura on-line offerti dalla Scuola Holden.

 

Alcune parole e definizioni raccolte nella prima edizione del concorso sonos tate scelte da una commissione di memebri Holder e AISM perché rispecchiano meglio di altre i valori dell'Associazione. Perseveranza: capacità di andare avanti, non arrendersi e combattere fino all’ultimo respiro – fino alla cura; Tatto: nell’aiutare, nel comprendere, nel parlare della malattia; Tenacia: non bisogna lasciarsi andare per vincere la SM; Lavoro: sono una ricercatrice che trova ispirazione e riceve sempre nuovi input dalla sclerosi multipla, il mio lavoro adesso è capirla, studiarla e vincerla.  

 

freccia

Partecipa al concorso. Dillo a modo tuo!

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram