Home >> Notizie

News

Sclerosi multipla: da AISM una nuova guida video sui disturbi cognitivi

13/11/2014

Problemi di memoria, attenzione, difficoltà a mantenere la concentrazione, si manifestano in oltre la metà delle persone con SM. Sono difficili da spiegare, accettare e gestire e possono avere un impatto diretto sulla qualità di vita. Ecco come conoscerli e superarli

 

I disturbi cognitivi sono sintomi della sclerosi multipla come altri disturbi legati alla patologia: vista, equilibrio o funzioni motorie. Si manifestano in forma lieve nel 50% delle persone con SM, ma solo nel 10% dei casi raggiungono livelli rilevanti. Attenzione, memoria, funzioni esecutive, sono le attività più colpite. In alcuni casi gli effetti di questi disturbi - se non riconosciuti e gestiti - possono influenzare anche le attività lavorative.

 

I principali disturbi cosiddetti "complessi" - ovvero disturbi non visibili, difficili da individuare e da spiegare agli altri - possono ledere l'autostima ed essere male interpretati da chi ci sta intorno, come familiari amici, colleghi. Se non adeguatamente informati possono confonderli con pigrizia, sbadatezza, disinteresse, distrazione.Per questo abbiamo realizzato un nuovo video per conoscere meglio simili disturbi e condividere alcuni consigli su come gestirli al meglio.

 

Si tratta del secondo video dedicato ai temi più sentiti dalle persone con SM che realizziamo, dopo quello dedicato al Lavoro. Siamo convinti che conoscere la sclerosi multipla sia il primo fondamentale passo per andare oltre questa patologia e vivere una vita piena. Speriamo che questi strumenti possano essere un valido supporto per affrontarla al meglio.

 

Hai vissuto esperienze simili a quelle raccontate nel video? Raccontacela!



Cerca la notizia


  • Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Medium
  • Pinterest
  • Canale Youtube
  • Instagram
  • forum
Questo sito utilizza i cookie (propri e di altre parti) per migliorare la tua navigazione.
Proseguendo autorizzi l’uso dei cookie.
Leggi l'informativa
accetto