Home >> Notizie

Partecipa

La seconda edizione del Premio #afiancodelcoraggio racconta la sclerosi multipla

19/10/2017

II concorso letterario raccoglie di storie di uomini che vivono accanto a donne con SM. Il racconto vincitore diventerà uno spot e sarà proiettato nelle sale cinematografiche. Puoi mandare la tua storia fino al 31 gennaio 2018


 


Una nuova importante occasione per parlare di sclerosi multipla. Non è mai troppa la sensibilizzazione su una patologia subdola, cronica, invalidante, che non colpisce solo chi ne è affetto, ma tutto il nucleo famigliare e sociale della persona con SM.

Per questo è importante il messaggio lanciato dalla seconda edizione del concorso letterario #afiancodelcoraggio - presentato mercoledì 18 ottobre a Castel Sant’Angelo, Roma - promosso da Roche e di cui AISM è partner.

 

Protagoniste sono le piccole grandi storie di coraggiosa quotidianità, storie di uomini - padri, mariti, compagni, figli, fratelli, amici, colleghi – che ogni giorno sostengono e accompagnano le donne nel percorso per andare oltre la sclerosi multipla. La partecipazione è aperta a tutti gli uomini che abbiano vissuto o stiano vivendo accanto a una donna che affronta la sclerosi multipla. Per partecipare è necessario caricare il racconto direttamente sul sito www.afiancodelcoraggio.it fino al 31 gennaio 2018. Il racconto vincitore si trasformerà in uno spot di sensibilizzazione e verrà proiettato nelle sale cinematografiche.

 

Questo premio è un'occasione di sensibilizzazione sulla sclerosi multipla, che ha ricordato il Prof. Mario Alberto Battaglia, presidente della FISM, presente al lancio del concorso. Sul palco come testimonial di questa campagna anche Pinda Kida e Simona Anedda, due giovani donne con SM, anche le loro due storie di coraggio. Alla presentazione anche il Sottosegretario Luigi Bobba, padre della riforma del Terzo Settore, che abbiamo recentemente  intervistato. «Auspichiamo che [Grazie alla riforma ndr] aumentino le già tante persone che si dedicano al Terzo Settore. Le cause sociali devono essere anche in grado di creare impresa con valore sociale. AISM è pienamente in questo quadro, ho molto apprezzato che cerchi di realizzare questo cambiamento», ha affermato.

 

La selezione avverrà, per la prima volta, attraverso una giuria popolare che potrà esprimere le proprie preferenze grazie a un semplice sistema di like: i 10 racconti che il 16 marzo 2018  ne avranno raccolto il numero maggiore verranno sottoposti alla Giuria tecnica indipendente, che sceglierà i tre finalisti entro il 30 aprile 2018.

 

Nella Giuria è presente la past President di AISM Roberta Amadeo. La stessa Giuria è presieduta dal Dott. Gianni Letta, e coinvolge esponenti del cinema e dei circuiti cinematografici (Marco Belardi, AD Lotus Production; Marco Costa, Dir. Reti tematiche Mediaset; Carlo Rossella, Pres. Medusa FILM), del mondo dello spettacolo (Federica Pontremoli, sceneggiatrice; Enrico Vanzina, regista), della radio (Claudio Guerrini, RDS), di giornalismo e TV (Myrta Merlino, giornalista televisiva; Giovanni Parapini, Dir. Responsabilità sociale e Dir. Comunicazione, Relazioni Esterne, Istituzionali e Internazionali RAI) e del mondo istituzionale (Mariapia Garavaglia).

 

Nella sera di mercoledì è stato presentato lo spot, diretto dalla regista Maria Sole Tognazzi, vincitore della prima edizione di #afiancodelcoraggio, incentrato sulle storie di uomini che sono vicini a donne colpite da tumore.

 

Nella foto: la firma del protocollo di intesa durante la serata di presentazione del concorso #fiancodelcoraggio. Al centro Angela Martino, presidente AISM.



Cerca la notizia


  • Facebook
  • Twitter
  • Flickr
  • Medium
  • Pinterest
  • Canale Youtube
  • Instagram
  • forum
Questo sito utilizza i cookie (propri e di altre parti) per migliorare la tua navigazione.
Proseguendo autorizzi l’uso dei cookie.
Leggi l'informativa
accetto