AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 05/07/2020
E.g., 05/07/2020
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

SM Italia 6/2010

21/12/2010

 

Il 2010 è stato un anno complesso, che si chiude con prospettive importanti, come quelle offerte dalla ricerca sulle staminali – nell’Inserto – e con preoccupazioni serie e nuove iniziative legate alla riduzione drastica dei finanziamenti ai progetti di servizio civile – nell’Editoriale -. In tema di ricerca scientifica, da non perdere il punto sul rapporto SM-CCSVI ufficializzato a livello internazionale al Convegno ECTRIMS di Goteborg in ottobre - Rubrica Ricerca. Completa la rivista un’inchiesta che fa il punto sulle nuove tecnologie digitali per una migliore accessibilità. Chiude l’intervista a Luisito Bianchi che, sul filo della memoria, ritrova nella Resistenza i valori per costruire un mondo libero per tutti. Buona lettura!

 

Sm Italia 6Avevamo bisogno di 650 ragazzi in Servizio civile e ne avremo per il 2011 solo 250, e soltanto in alcune Regioni. Sembra che lo Stato abbia decretato la fine di questo servizio tanto utile alla collettività e alle persone con SM. E allora dobbiamo mobilitarci, reagire, chiedere con forza una logica diversa che investa sui giovani e sulla collettività, e non si limiti a tagliare i diritti a una vita di qualità. Nell’Editoriale la posizione e le azioni dell’AISM in merito.

 

L’inchiesta indaga gli orizzonti che le innovazioni tecnologiche, dai computer alle novità della telefonia mobile, potrebbero avere per rendere più accessibile qualunque ambiente, reale o virtuale, in cui abitiamo. Cercando di capire perché al grande numero di soluzioni disponibili non corrisponde sempre una reale diffusione tra le persone che ne hanno bisogno.

 

La rubrica ricerca presenta il punto di arrivo e le ulteriori piste da percorrere nella ricerca internazionale sui possibili rapporti tra CCSVI e SM: se ne è occupato a ottobre il 26° Convegno internazionale dell’ECTRIMS (European Committee for Treatment and Research In Multiple Slcerosis).

 

L’inserto approfondisce le prospettive che si stanno aprendo nella ricerca legata alle cellule staminali, dove si conferma il ruolo di guida a livello internazionale che l’AISM con la sua Fondazione sta assumendo in maniera sempre più consistente. Nel 2011 prenderà il via un progetto internazionale per la prima sperimentazione sull’uomo di una terapia basata sulle staminali mesenchimali. Mentre già nel 2010 i ricercatori hanno predisposto importanti Linee Guida riconosciute a livello internazionali e una pubblicazione che aiuti tutti noi a comprendere con chiarezza cosa è e come si svolge la ricerca sulle staminali.

 

Nelle pagine di Non solo profit una ricognizione sui convincenti risultati ottenuti dalla partnership tra AISM e Gruppo Cariparma- FriulAdria nella realizzazione del Progetto Famiglia, strumento per una reale autonomia delle persone con SM e dei loro familiari.

 

In Pianeta AISM le tracce lasciate dal Volontariamo Days di settembre, l’iniziativa giunta al secondo anno che ha coinvolto più di 200 volontari delle Sezioni per un cammino unico di tutta l’Associazione nel presente e nel futuro.

 

L’intervista a Luisito Bianchi, sacerdote e romanziere, è un viaggio nell’attualità della Resistenza e nei valori che ancora oggi ci danno la voglia di lottare per costruire un mondo libero. Per chi sa che «resistere vuol dire combattere per salvare la dignità propria e altrui. Disposti a rischiare gratuitamente e senza interessi individuali».