AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 17/09/2021
E.g., 17/09/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Costi della sclerosi multipla: partecipa all’indagine

La SM comporta costi economici, ma anche sociali e umani. Conoscerli è fondamentale per fari sì che tutti ricevano le cure migliori a prescindere dal reddito. Aiutaci con la tua esperienza

19/05/2021
sondaggio

 

La sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale, una delle principali cause di disabilità nei giovani. Le persone con SM sono 2,5 milioni nel mondo, 700 mila in Europa e 130 mila solo in Italia. I costi della sclerosi multipla non sono solo economici, ma anche umani e sociali. È una vera e propria emergenza che pesa sul sistema pubblico e, ancora troppo, sulle persone con SM e sulle loro famiglie.

 

Avere informazioni aggiornate e attendibili su tutti gli aspetti di questa patologia è fondamentale per portare avanti le battaglie affinché tutte le persone con SM ricevano le migliori cure possibili, a prescindere dal reddito.

 

Per questo chiediamo a tutte le persone con SM e ai caregiver, di partecipare a un’indagine, che ha lobiettivo di verificare e misurare il costo della sclerosi multipla.

 

I dati raccolti dal questionario sono anonimi e saranno trattati con la massima confidenzialità e pubblicati solo in forma aggregata, ossia sotto forma di grafici e tabelle di dati statistici, senza alcuna possibilità di risalire all' iintervistato. L’indagine è realizzata da IQVIA, società attiva in tutto il mondo nel settore dell’analisi ed elaborazione dati nel campo della salute.

 

 

Informazioni utili

Il questionario dura circa 30 minuti e, per motivi tecnici, non è possibile interrompere la compilazione e riprenderla successivamente. Alcune informazioni richieste possono essere trovate nella cartella clinica, altre fanno riferimento al 2019.

 

Se hai difficoltà a compilare il questionario ma vuoi dare il tuo contributo puoi contattare la Sezione AISM più vicina a te per un supporto. 

 

 

Partecipa all'indagine

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram