AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 17/01/2022
E.g., 17/01/2022
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

FriulAdria e AISM: patto contro la sclerosi multipla

13/10/2009

Pordenone, 13 ottobre 2009 – Il direttore generale di Banca Popolare FriulAdria, Carlo Crosara, e il presidente della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, Mario Alberto Battaglia, hanno sottoscritto oggi a Pordenone un accordo di partnership che dà avvio ad una collaborazione pluriennale a sostegno del progetto “Famiglia e Sclerosi Multipla” promosso dall’associazione AISM.

La firma dell’accordo sancisce la partnership tra l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e il Gruppo Cariparma FriulAdria, dopo che nei mesi scorsi il patto era stato sottoscritto a Parma dai vertici di Cariparma.
Le oltre 700 filiali di Cariparma FriulAdria presenti sul territorio nazionale fungeranno anche da info point per le iniziative di solidarietà promosse dall’associazione.
In occasione della campagna “Una mela per la vita”, inoltre, le due banche si sono ulteriormente impegnate a raddoppiare il contributo di 7 euro effettuato ai banchetti dell’AISM allestiti nelle piazze d’Italia per l’acquisto delle mele con la consegna dell’apposita cartolina ritirata in filiale.
Nelle filiali del Gruppo Cariparma FriulAdria, infine, sarà sempre possibile donare effettuando un bonifico "zero spese" sui conti correnti intestati a FISM - Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (conto corrente Cariparma n. 492222-34, conto corrente FriulAdria n. 431000/13).

Con questo progetto, che prevede una serie di iniziative su tutto il territorio nazionale, FriulAdria si propone di accompagnare le persone con sclerosi multipla e le loro famiglie verso la conquista di una maggiore autonomia, per migliorare la qualità di vita e favorire l’integrazione sociale. A tal proposito saranno messi a disposizione servizi e strumenti specifici per il nucleo famigliare, con lo scopo di informare e affrontare le problematiche connesse alla malattia anche a livello sociale.
Inoltre, la sinergia tra la banca e l’associazione garantirà sostegno alla ricerca scientifica con le grandi campagne AISM di sensibilizzazione come  “Una Mela per la Vita”, la raccolta fondi che si è appena conclusa in 3.000 piazze italiane. Seguirà il sostegno a “Speciale Natale AISM” e a marzo del 2010 sarà al fianco dell’Associazione con la Gardenia dell’AISM in occasione della Festa della Donna.

“Quello che inizia oggi con AISM è un rapporto che qualifica l’impegno sociale della nostra banca, nel solco di una tradizione quasi secolare – ha osservato il direttore generale di FriulAdria, Carlo Crosara – Sostenere il tessuto sociale, oltre che quello economico, rientra da sempre nella mission di FriulAdria”.
“Accanto agli interventi a fianco di molte realtà associative del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, insieme alla capogruppo Cariparma e in coerenza con lo stile pratico che ci contraddistingue, abbiamo individuato un grande progetto di solidarietà promosso dall’AISM a livello nazionale per dare un aiuto concreto alle persone con sclerosi multipla e alle loro famiglie”.


“AISM da sempre persegue un cammino condiviso con le persone con SM e le loro famiglie centrato su interventi specifici che, a seconda del danno e del grado di disabilità, siano in grado di migliorare la loro autonomia e qualità di vita. Ricerca scientifica, formazione degli operatori sanitari e sociali, ideazione, realizzazione e diffusione di strumenti e servizi che possano soddisfare al meglio le richieste dei singoli individui, sono il fulcro del Progetto Famiglia che l’Associazione, insieme a FriulAdria, intende portare avanti per un mondo libero dalla sclerosi multipla”, ha dichiarato il prof. Mario Alberto Battaglia, presidente della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla.

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram