-A +A

Cerca la notizia

E.g., 29/03/2020
E.g., 29/03/2020
Home » News
AISM

Nuove date per Bentornata Gardensia! Ci vediamo il 20, 21, 22 marzo

A causa dell’emergenza che sta vivendo il nostro Paese, per rispettare le misure di sicurezza emanate in diverse Regioni, è stato deciso il rinvio della manifestazione a sostegno della ricerca scientifica e delle attività di assistenza per le persone con sclerosi multipla.

03/02/2020
Bentornata Gardensia! 2020

 

24 febbraio 2020 - AVVISO IMPORTANTE!

In questi giorni l’Italia sta vivendo un momento di grande preoccupazione per la diffusione del cosiddetto Coronavirus. I media aggiornano costantemente sullo sviluppo del fenomeno, e alcune Autorità hanno già preso provvedimenti per arginare il contagio. Per rispettare le misure di sicurezza è stato deciso di rinviare Bentornata Gardensia!, organizzata da AISM per raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica e delle attività di assistenza per le persone con sclerosi multipla. Ci vediamo in tutta Italia i prossimi 20, 21, 22 marzo!

 

--------------------------------------------

 

gardensia tov

 

03/02/2020

Ogni giorno, in Italia, 6 donne ricevono una diagnosi di sclerosi multipla. Sono più del doppio rispetto agli uomini e convivono con questa malattia per tutta la vita.

 

Regala una gardenia o una ortensia o entrambe: due fiori che sottolineano lo stretto legame tra le donne e la sclerosi multipla (SM).

 

Con "Bentornata Gardensia”   AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, invita i cittadini a scegliere una pianta di gardenia o di ortensia o entrambe con un contributo minimo di 15 euro l’una, per sostenere la ricerca, l’unica arma oggi per sconfiggere la sclerosi multipla e per sostenere attività di assistenza per le persone con sclerosi multipla sul territorio, laddove non ci sono. 

 

#Gardensia racconta l’impegno a vivere il presente con forza, grinta, gioia di tante donne, che combattono con ogni mezzo la propria malattia. È grazie all’esempio e all’impegno di molte donne che si sta disegnando il loro futuro. In Italia sono più di 80 mila le donne con sclerosi multipla: sono 33 mila, hanno tra i 16 e i 44 anni le mamme o le future mamme che stanno affrontando e dovranno affrontare le sfide che la malattia comporta.

 

Lorella Cuccarini  con Trenta Ore per la Vita, per le mamme con SM

Gardensia fa parte del calendario di Trenta Ore per la Vita,  giunta quest’anno alla sua 26ma edizione. Il noto evento televisivo che ha Lorella Cuccarini come sua testimonial e cofondatore, sarà dedicato alle mamme con sclerosi multipla. La collaborazione, nata già lo scorso anno, ha permesso ad AISM di attivare in 50 città italiane un programma di protezione in favore delle donne con una forma grave di SM, per garantire loro una assistenza personalizzata e specifica per ogni singolo caso e nella sfida quotidiana contro la malattia SM. I fondi raccolti con l’edizione 2020 di Trenta Ore per la Vita permetteranno di estendere il progetto “Sclerosi multipla: giovani mamme e bambini” in 80 città italiane.

 

Accanto a loro, quest’anno si è unita Rita dalla Chiesa che ha voluto sostenere come donna tante donne, mamme e non con sclerosi multipla, che ogni giorno dimostrano in famiglia, al lavoro e alla società intera la loro lotta contro la malattia.  

 

Grazie a chi è al nostro fianco

Istituto Nazionale del Nastro Azzurro, Associazione Nazionale del Fante, Associazione,  Nazionale Marinai d’Italia, Associazione Arma Aeronautica, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, Associazione Nazionale Bersaglieri, Associazione Nazionale Carristi, Unione Nazionale Sottufficiali Italiani, Associazione Nazionale della Polizia di Stato, Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana, Segretariato Italiano Giovani Medici, Progetto Assistenza, Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, Le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile, Assoraider, Usacli.

 

Ci vediamo con Bentornata Gardensia venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 marzo!

 

Iscriviti alla newsletter