-A +A

Cerca la notizia

E.g., 22/11/2019
E.g., 22/11/2019
Home » News
AISM

Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla: torna Pint of Science

Dal 20 al 22 maggio la rassegna di divulgazione scientifica promuove due incontri dedicati alla sclerosi multipla in collaborazione con AISM. Ecco dove e quando

13/05/2019
Pint of Science

Una volta l’anno nel locale sotto casa non si sentono le solite chiacchiere “da bar”, appunto, ma gli interventi di scienziati nei settori più diversi. È questo il marchio di fabbrica di Pint of Science #pos19, manifestazione internazionale di divulgazione scientifica di cui AISM è partner. In concomitanza con la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, l’appuntamento di informazione e sensibilizzazione sulla sclerosi multipla promosso da AISM sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Pint of Science dedica 2 focus alla sclerosi multipla. Entrambi gli incontri si svolgono il 20 maggio 2019, a Milano e a Napoli.

 

A Milano - alle h. 19,30 presso l’Ostello Bello in Via Medici, 4 - la ricercatrice Letizia Leocani - Professore Associato di Neurologia presso l’Università San Raffaele - ci introdurrà al tema della plasticità cerebrale. La modificazione della funzione e della struttura delle connessioni cerebrali grazie ad attività grazie e agli stimoli esterni è un potente fenomeno a tutte le età e contribuisce ad adattarsi ai cambiamenti che intervengono nella vita quotidiana o a processi patologici come la sclerosi multipla. Le tecniche di stimolazione cerebrale non invasiva, infatti, sono ampiamente applicate nella valutazione e trattamento di numerose patologie neurologiche.

 

A Napoli - alle h. 20 presso il Museum Shop&Bar in Largo Corpo di Napoli, 3 - si parlerà di alterazioni metaboliche e obesità con i ricercatori Giuseppe Matarese, Professore Ordinario di Immunologia, Università degli Studi di Napoli “Federico II”, e con Veronica de Rosa vincitrice dell’ultimo Premio Rita Levi Montalcini e ricercatrice l’Istituto per l’Endocrinologia e l’Oncologia Sperimentale (IEOS) del CNR. Diverse ricerche scientifiche hanno sottolineato il rapporto tra regime alimentare e la sclerosi multipla. La ricerca del Prof. Matarese è incentrata proprio ad individuare i meccanismi di questo legame. 

 

In molte altre città italiane, tuttavia, sarà possibile conoscere più da vicino l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. In occasione degli incontri di Bari, Catania, Milano, Palermo, Pisa-Lucca, Roma, Trieste, Avellino (Sarno), Ferrara, Genova, Napoli, Torre del Greco, Padova, Pavia, L'Aquila i volontari racconteranno le attività svolte in Sezione e cosa è possibile fare per partecipare. Per sapere giorni e orari contattare la Sezione AISM di riferimento.