AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 10/06/2021
E.g., 10/06/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Vaccini anti Covid-19 e SM: le nostre domande, le risposte degli esperti

Nella puntata di venerdì 19 marzo, a “Succede sempre di venerdì” si parlerà dei vaccini anti Covid-19 per le persone con SM: lo stato delle cose, l’importanza di fidarsi della ricerca, le azioni di AISM per garantire a tutti il diritto ad avere il vaccino giusto al momento giusto.

18/03/2021

 

Quando saremo vaccinati, lo sapete? Come faccio a prenotarmi? Devo chiamare io o mi chiama qualcuno? Perché la mia amica nella sua Regione è già stata vaccinata e dove vivo io le vaccinazioni per le persone con SM non sono ancora partite? Come funzionano i vaccini anti Covid-19 per noi che abbiamo la SM, dobbiamo continuare a fidarci della ricerca?

 

La doppia emergenza Covid-19 e sclerosi multipla è estremamente complessa e impattante da un anno, ma negli ultimi giorni lo è diventata ancora di più. E certamente la questione dei vaccini anti Covid-19 ha preso il primo posto tra le preoccupazioni delle persone con SM come di tutti gli italiani.

 

Per avere risposte chiare dagli esperti alle mille domande che le persone si fanno sulla vaccinazione anti Covid-19, AISM mette a disposizione la puntata settimanale di “Succede sempre di venerdì”, che andrà in onda il 19 marzo su Telegenova (canale 18 del digitale terrestre per chi sta in Liguria), in diretta streaming sul sito dell’emittente, telegenova.net (per chi abita nel resto d’Italia) e sul circuito NCG Television.net.

 

La dottoressa Lucia Moiola, una delle vincitrici del Premio Rita Levi Montalcini 2020, proporrà le indicazioni della comunità scientifica neurologica della sclerosi multipla in merito alla sicurezza ed efficacia dei vaccini anti-Covid per le persone con SM; mentre il Direttore Affari Generali AISM, Paolo Bandiera, spiegherà come è predisposto l’attuale piano vaccinale, i motivi delle differenze di velocità tra le Regioni e le azioni che AISM sta mettendo in campo per garantire a tutte le persone con SM il vaccino cui hanno diritto nel più breve tempo possibile.

 

Si parlerà anche di una nuova indagine curata da AISM, lanciata proprio in questi giorni, per fotografare con numeri ampi, direttamente dalla voce delle persone con SM, lo stato delle cose riguardo a coloro che hanno già ricevuto il vaccino , per capire se le persone hanno avuto problemi a prenotarlo o a conciliarlo con le tempistiche dei trattamenti, se sono in attesa di riceverlo, se ritengono adeguate le informazioni disponibili su efficacia e sicurezza dei diversi vaccini.

 

La dottoressa Grazia Rocca, neurologa del Numero Verde AISM 800.80.30.28 riprenderà le domande più pressanti che arrivano giornalmente a questo prezioso servizio dell’Associazione e le risposte che vengono fornite.

 

Un'iniezione di glatiramer acetato - Under Pressure 2011 @ Fernando Moleres

 

Interverrà anche Angela Martino, che è stata Presidente Nazionale AISM nello scorso triennio, per raccontare la sua esperienza di persona con SM che ha appena ricevuto il vaccino nel proprio Centro clinico SM in Calabria: «la ricerca ci ha sempre dato le risposte di cui avevamo bisogno e anche questa volta sono andata a vaccinarmi con estrema fiducia. Ho fatto il vaccino e sto bene».

 

Passate parola: ci aspettiamo venerdì su Telegenova, per cercare insieme le risposte che ci servono sui vaccini anti Covid-19, per capire e scegliere nel modo migliore possibile, per condividere con AISM l’impegno per il diritto alla salute di tutti noi, ovunque viviamo.

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram