AISM

BlogBlog

LibreriaLibreria

CommunityCommunity

PressPress

AccessibilitàAccessibilità

Cerca la notizia

E.g., 01/08/2021
E.g., 01/08/2021
Home » News
Condividi con Facebook Condividi con Twitter email Stampa
AISM

Leggi SM Italia 4/2021

07/07/2021
Sm Italia 4 2021

Siamo prossimi alle vacanze estive. E il numero che abbiamo appena mandato in stampa riflette quell’ottimismo che invade sempre tutti prima di un periodo - dopo una pandemia più che mai meritato – di riposo.

 

Il nostro è un ottimismo concreto. Che deriva, come racconta in primis l’inchiesta, da quel tornare in auge che riaffiora un po’ ovunque nel dibattito politico e sociale, di concetti come sussidiarietà, co-progettazione, co-programmazione. A partire dall’amministrazione pubblica, per il bene del cittadino, le reti si stringono. E quanto sia importante lo mostra il Barometro della SM 2021 presentato alle Istituzioni in occasione della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla.

 

Ma in AISM le reti cerchiamo di stringerle in tutti i campi da sempre, e ne vediamo i frutti: dal mondo profit, con cui cerchiamo insieme tanti modi diversi e personalizzati per allargare le maglie della solidarietà, al mondo della ricerca in cui le collaborazioni nazionali e internazionali – leggi anche alla voce MUSC-19 – ci fanno avanzare ogni giorno di più alla nostra visione di un futuro senza sclerosi multipla.

 

Ma l’ottimismo che ci pervade è anche quello che in questa stagione pervade da sempre una categoria di persone in particolare: quei giovani da cui siamo circondati – perché ahimé la malattia colpisce in particolar modo proprio la loro fascia d’età – ma da cui siamo anche ispirati. Perché in un circolo vizioso la loro vitalità fa eco al nostro desiderio di progettazione. Una progettazione che assume sempre forme diverse, come potete vedere dagli spin off realizzati quest’anno al termine del Convegno Giovani.

 

È con lo stesso sole che illumina Paola Marella in copertina, da anni vicina a noi come tanti altri personaggi di cui ci piace raccontarvi perché hanno scelto di stare al nostro fianco, che chiudiamo questo numero e chiediamo anche a voi di continuare a leggerci, seguirci, sostenerci.

 

Buona lettura.

La Redazione di SM Italia

Silvia, Manuela e Federica

 

Leggi SM Italia 4/2021

Seguici sui social

  • Facebook
  • Twitter
  • Canale Youtube
  • Instagram